La bambina sirena, chi era Shiloh Pepin: la storia su Real Time

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:10

Questa sera su Real Time, a partire dalle 23, la storia di Shiloh Pepin, la bambina sirena di 10 anni che soffriva della “sindrome della sirena”

La bambina sirena, chi era Shiloh Pepin: la storia su Real Time
Real Time (Fonte foto: Facebook, @realtimeitalia)

Stasera, mercoledì 29 luglio alle ore 23, Real Time dà spazio alla particolare e toccante storia che riguarda Shiloh Pepin, la bambina sirena che soffriva della cosiddetta “Sindrome della Sirena.

Nata nel 1999 negli Stati Uniti d’America, per la precisione nel Maine, al momento della nascita i medici davano circa due mesi di vita alla bambina, ma Shiloh sovvertendo il loro parere, ha vissuto per 10 anni ed è cresciuta, nonostante tutto e per quanto possibile, serena e felice.

La piccola era affetta da un difetto congenito raro il cui nome è sirenomelia, o come detto “Sindrome della Sirena“. Le conseguenze di tale difetti congenito riguarda la fusione dei due arti inferiori, e il malfunzionamento di alcuni organi, come quelli riproduttivi.

Chi soffre di tale condizione, di solito, subisce un’operazione alcuni mesi dopo la nascita, che separa le due gambe e mira a ricostruire gli organi malfunzionanti. Tuttavia, Shilo dopo la nascita non subì tale intervento, e nonostante ciò ha vissuto ben oltre le aspettative.

La bambina sirena, la storia di Shiloh Pepin su Real Time: chi era, la sua vita prima della triste scomparsa

La bambina sirena, chi era Shiloh Pepin: la storia su Real Time
La bambina sirena a The Ophra Winfrey Show (fonte foto: YouTube, Notizie.it)

A partire dalle ore 23 di stasera, mercoledì 29 luglio, Real Time dà dunque spazio all’approfondimento circa la storia della bambina sirena, Shilon Pepin, affetta come detto dalla sirenomelia o “Sindrome della Sirena“.

La vita della piccola, prima della sua triste scomparsa avvenuta nel 2009, quando aveva 10 anni, non è stata facile: quest’ultima soffriva infatti di insufficienza renale e ha avuto due trapianti di rene.

Nonostante la condizioni di salute particolare, Shiloh era una bimba simpatica, socievole, anche a scuola, e pronta ad affrontare i duri step che la sindrome le poneva davanti.

Shiloh è scomparsa dopo una lunga lotta con una polmonite e la sua vita è stata raccontata nell’ambito di The Oprah Winfrey Show.

La sua storia è diventata nota anche per il coraggio mostrato dalla piccola la cui vita ha superato ampiamente le previsioni e il parere dei medici.

LEGGI ANCHE –> Dan Maurer, l’uomo dai testicoli giganti torna su Real Time

LEGGI ANCHE –> Real Time, Dr Pimple Popper: i grandi bozzi di Hilda sugli occhi