Renato Zero chi è? Biografia: età, altezza, Instagram e vita privata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:00

Scopriamo chi è il cantautore, ballerino e produttore discografico italiano. Età, social, vita privata ed altre curiosità

Renato Zero chi è? Biografia: età, altezza, Instagram e vita privata
Renato Zero (Fonte foto: Getty Images)

Renato Zero è un famosissimo showman, ballerino e cantante italiano. Le sue canzoni, alcune risalenti anche agli anni ’80, sono tuttora cantate in tutta Italia.

Renato Zero età ed altezza

Renato Zero, vero nome Renato Fiacchini, nasce a Roma il 30 settembre 1950. Oggi quindi, lo showman ha 69 anni. Alto 175 cm, pesa circa 78 chili.

Renato Zero moglie e figlio

Renato Zero (Fonte foto: Getty Images)

Zero non si è mai sposato, ma ha adottato un bambino nel 2003, il suo nome è Roberto Anselmi Fiacchini. Le uniche relazioni ufficiali del cantautore italiano, sono state quelle con la sua segretaria Lucy Morante e la conduttrice, Enrica Bonaccorti. Per il resto, il ballerino è sempre restato molto riservato. Alcune movenze e dei travestimenti degli anni ’80-’90, hanno spesso fatto pensare ad una sua omosessualità, ma il sessantanovenne non ha mai confermato queste voci.

Renato Zero canzoni

Tantissime, le canzoni di Renato Zero che hanno avuto un gran successo. Alcune, anche se meno recenti, sono ancora oggi cantate dai più giovani, come Cercami, Il triangolo, Mi vendo. Ma ce ne sono tantissime altre di molto famose, come Il carrozzone, Matti, La tua idea, La favola mia, Ancora qui.

Renato Zero Amico ed Il cielo

Amico/Amore sì, amore no, è un singolo pubblicato da Renato Zero nel 1980. Nel Lato A del disco, proprio la canzone Amico, scritta insieme ad Anna Evangelisti per quanto riguarda il testo, con musiche di Dario Baldan Bembo.

Il cielo è una delle tante bellissime canzoni del cantautore romano, molto malinconica, risale al 1977, all’album Zerofobia, primo 33 giri di successo per lui.

Renato Zero Gesù e Magari

Renato Zero (Fonte foto: Getty Images)

La traccia 8 dell’album Alt, uscito nel 2016 e quindi tra i più recenti dell’artista italiano, è la bellissima canzone intitolata semplicemente, Gesù. Il cantante parla proprio con Gesù chiedendogli perdono per quello che gli uomini stanno diventanto, in una vera e propria preghiera cantata.

Anche Magari, seppur meno, è una canzone abbastanza recente di Renato Zero. Uscì insieme all’album Cattura, del 2003. Il brano è dedicato ad una donna ed inizia con la frase: “Magari toccasse a me, prendermi cura dei giorni tuoi”.

Renato Zero Il triangolo e Mi vendo

Tra le canzoni più divertenti di Zero, per ritmo e musicalità, sono Il triangolo e Mi vendo, anche due tra i suoi brani più famosi in assoluto. Spesso, ad imitarlo nelle movenze che esibisce nel cantare queste canzoni, è il bravissimo Giorgio Panariello, che lo stesso Zero ama moltissimo.

Il triangolo, lo dice la parola stessa, parla di un’improbabile storia d’amore che nelle idee della donna a cui il protagonista parla, non doveva prevedere solo due persone, ma a quanto pare chi canta non è della stessa opinione.

Mi vendo invece, canzone del 1977, al contrario, sembra essere cantata da una persona che ha sempre voglia di nuovi cambiamenti. Tra le righe del testo infatti, leggiamo: “Smonto la baracca e via/ Cambio zona, itinerario / Il mio indirizzo è la follia”.

LEGGI ANCHE>>> A raccontare comincia tu, Renato Zero: al top delle vendite

LEGGI ANCHE>>> Mia Martini, Serena Rossi delusa dal rifiuto di Fossati e Zero