Seattle, folla di manifestanti colpiti da un auto: 2 feriti e un arresto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:30

Seattle, la scorsa notte ha fatto da scenario ad una tragedia che ha visto due feriti colpiti da una macchina. Arrestato un ragazzo di ventisette anni.

Seattle
foto twitter

E’ successo tutto poche ore fa, con tanto di prove video rese note su twitter da una donna che forse si trovava nei paraggi, i fatti si sono svolti per strada e a rimanere maggiormente colpiti sono state due donne che al momento risultato ferite.

Nel frattempo la polizia che continua a indagare, pare abbia fermato un ragazzo di ventisette anni che si trovava alla guida del veicolo. Ecco tutti gli aggiornamenti.

Seattle, due persone ferite da una macchina: arrestato ragazzo di ventisette anni.

Seattle
foto twitter

Seattle nelle scorse ore ha fatto da scenario ad un atto davvero terribile che ha causato il ferimento di due donne e l’arresto di un ragazzo di ventisette anni.

Stando alle notizie della Polizia, pare che al momento l’uomo sia detenuto senza possibilità di cauzione e nel frattempo le autorità stesse stanno cercando di capire le ragioni di questo gesto.

Tra le varie ipotesi si va sempre più concreta quella che il ragazzo abbia premuto l’accelleratore contro i manifestanti per liberare la strada dalle persone che pare stessero protestando contro il razzismo sistemico Black Lives Matter.

Non si esclude però nemmeno l’ipotesi che possa trattarsi di un attacco mirato, “Non lo sappiamo, questo è al centro dell’indagine” queste le parole della Polizia locale. Ma non è ancora tutto, sempre secondo quanto riportato dalle autorità, sembra che l’uomo abbia percorso per un tratto la strada nel senso di marcia contrario prima di travolgere le persone.

Ad ogni modo, la città di Seattle è anche al centro delle proteste per l’uso eccessivo della forza da parte della Polizia e per il razzismo delle ultime settimane che sta destando tanto scalpore. Le due donne investite sono ora in condizioni gravi in ospedale.

Solo qualche giorno fa, la stessa zona era stata scenario di un fatto ancora più grave, ovvero una sparatoria che aveva coinvolto un ragazza di sedici anni, morto dopo poche ore e ferito un secondo ragazzo di quattordici anni.

 

LEGGI ANCHE>>> Olgettina Giovanna denunciata per ricatto a Berlusconi

LEGGI ANCHE>>> Arrestati pedofili in 15 regioni italiane