Asti: tentava di mettere la zanzariera, giovane mamma di 4 figli precipita

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:32

Dramma in provincia di Asti: una donna di 29 anni cade dal balcone mentre tenta di sistemare la zanzariera.

All’interno della casa quatro bambini dai 2 agli 8 anni: i suoi figli. Lei, fuori sul balcone a tentare di sistemare la zanzariera: poi il dramma.

Una mamma di 29 anni è morta a Monale, in provincia di Asti, cadendo dal balcone di casa: ha perso l’equilibrio nel tentativo di mettere le zanzariere alle finestre.

La donna ha fatto un volo di circa 10 metri e l’impatto col suolo è stato talmente violento da non lasciarle scampo. In casa c’erano i quattro figli di 8, 6, 4 e 2 anni. Si sarebbe trattato di un tragico incidente.

Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, la donna, di origine libica, avrebbe perso l’equilibrio nel tentativo di mettere delle zanzariere alle finestre, ma è precipitata dal secondo piano della palazzina.

L’impatto col suolo è stato talmente violento che è deceduta sul colpa: quando sono arrivati i sanitari del 118, dopo aver provato a rianimarla, non hanno potuto far altro che dichiararne il decesso. Sul posto si sono recati carabinieri e vigili del fuoco.

In casa c’erano i quattro figli di 8, 6, 4 e 2 anni, che ora restano senza la loro mamma, da tempo separata dal compagno. Secondo i militari intervenuti dalla stazione di Baldichieri, la dinamica pare non lasciare dubbi.

Si sarebbe trattato di una tragedia. Un episodio simile si è verificato pochi giorni fa in Sardegna: Stefania Piras, 43 anni di Is Arenas (Narbolia, in provincia di Oristano), è morta precipitando dal balcone di casa scuotendo la tovaglia al termine della cena.

All’improvviso il parapetto in legno a cui era appoggiata ha ceduto, facendola cadere al suolo dopo un volo di circa tre metri che non le ha lasciato scampo.

LEGGI ANCHE -> Tornavano da una gita al mare: padre e figlia muoiono 

LEGGI ANCHE -> Gemelli uccisi, altro che raptus: “domani avrai grossi problemi”