Ex ministra ucraina torna in politica: il video in bikini contro gli uomini

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:17

L’ex vice ministro delle Infrastrutture ucraino, Aleksandra Klitina, torna in politica e promette in un video in bikini di combattere la corruzione e la prostituzione.

Un modo ‘colorito’ per tornare a parlare di politica e di fatto per ricandidarsi ad un posto che conta in Ucraina. Lei è Aleksandra Klitina, ex viceministro delle Infrastrutture.

Per annunciare il suo ritorno in politica ha scelto un modo che non potesse passare inisservato. Trentasette anni, fu cacciata nel novembre 2019 e ora ha fondato il partito “Ucraina contro la corruzione“.

E lo presenta in questo modo come potete vedere qui sotto, con un video in cui si mostra in bikini, scollatissimo, e seno prosperoso in primo piano.

Nel corso del video afferma, tra le altre cose: “Combatterò la prostituzione della politica maschile e quegli idioti che indossano i pantaloni”.

I commenti al suo video però sono stati ‘distratti’ dal look della donna, per le ragioni che potete immaginare. “Il contenuto del suo messaggio è stato oscurato dal suo aspetto”, hanno scritto autorevoli commentatori politici.

LEGGI ANCHE -> Coronavirus 1 luglio, focolaio nel Casertano: 79 positivi

LEGGI ANCHE -> Africano gli prende a sassate il pappagallo, Enzo Salvi in lacrime