Germania: morto Georg Ratzinger fratello del Papa emerito Joseph

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:32

Georg Ratzinger si è spento all’età di 96 anni in Germania anni in seguito ad una grave malattia. Il fratello Joseph si era recato da lui per fargli visita proprio pochi giorni fa

Georg Ratzinger
Fonte Instagram – @corpuschristishrine

Una triste notizia si è abbattuta sul mondo ecclesiastico. È morto all’età di 96 anni Georg Ratzinger (a Ratisbona in Germania) fratello del papa emerito Joseph Ratzinger (93 anni).

Da qualche tempo era alle prese con una brutta malattia, per questo dal 18 al 22 giugno Joseph si era recato in Baviera, affrontando un estenuante viaggio in aereo pur di stargli accanto in un momento di grande difficoltà.

La sua dipartita segna la perdita dell’unico componente della famiglia rimasto ancora in vita. Avevano condiviso molte cose insieme, tra cui la fede religiosa, tanto da diventare sacerdoti nello stesso giorno.

Chi era Georg Ratzinger?

Georg Ratzinger
Fonte Instagram [email protected]

Nato a Pleiskirchen in Baviera il 15 gennaio 1924, Georg Ratzinger fin da piccolo ha avuto una predilezione verso la chiesa e la fede. Ha iniziato a suonare l’organo nella parrocchia del suo paese alla tenera età di 11 anni.

Nel 1935 è entrato nel seminario  minore di Traunstein per poi arruolarsi in vista della seconda guerra mondiale. Fu catturato dagli Alleati e restò prigioniero a Napoli per alcuni mesi prima di essere rilasciato.

Nel 1947 insieme al fratello Joseph entrò nel seminario di Herzogliches Georgianum di Monaco di Baviera. Il 29 giugno 1951 furono ordinati sacerdoti dal cardinale Michael Von Faulhaber al pari di altri 40 compagni di corso. Successivamente divenne maestro di cappella a Traunstein e poi direttore del coro della Cattedrale di Ratisbona.

La sua passione per la musica lo ha portato a girare il mondo e ad essere protagonista di numerosi concerti. Ha diretto importanti incisioni per case discografiche con produzioni dedicate a Bach, Mozart ed altri autori di spicco. Nel 2008 ha ricevuto la cittadinanza onoraria di Castel Gandolfo dove era solito recarsi durante i suoi soggiorni in Italia.

Per quanto concerne il rapporto con Joseph, è sempre stato ben saldo e da fratello maggiore ha rappresentato per lui un punto di riferimento. È stato il primo a venire a conoscenze della decisione di Benedetto XVI di venir meno ai suoi obblighi papali. Una scelta che Georg ha avvallato e supportato vista l’età avanzata e alcuni fisiologici problemi fisici palesati da Joseph.

LEGGI ANCHE >>> Papa Ratzinger: è giallo Sul libro scritto dal Santo Padre

LEGGI ANCHE >>> I poveri di Roma e il regalo inaspettato di Papa Francesco