Qual è il modo migliore per cominciare la giornata? La scienza spiega

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:30

Ci sono tantissimi modi per cominciare al meglio la giornata e uno di questi è molto comune ma in pochi lo conoscono: ecco qual è

Qual è il modo migliore per cominciare la giornata? La scienza spiega
Risveglio, Fonte foto: Unsplash

Svegliarsi al mattino nel modo giusto è fondamentale per continuare al meglio la giornata. Sono tanti i modi e gli ingredienti che possiamo utilizzare ma c’è ne uno che anche se molto noto in pochi conoscono: ecco qual è e cosa ne pensa la scienza. 

Tante sono le star che hanno scelto di utilizzare questi due semplici ingredienti per cominciare la giornata e tra queste vi sono Gwyneth Paltrow, Jennifer Aniston e Claudia Schiffer. Gli ingredienti sergenti non sono altro che: acqua e limone.

Questi due, forse in molti già lo sapranno, hanno la capacità d purificare, eliminare dal nostro corpo le tossine, aiutare nella perdita di peso e aiutare la nostra digestione.

Secondo il noto dott. Corrado Pierantoni, medico specializzato in endocrinologia e malattie del ricambio e nutrizionista clinico, il limone aiuta il nostro corpo ad alcalinizzare e riequilibrare il pH.

Qual è il modo migliore per cominciare la giornata? La scienza spiega
Limone, Fonte foto: Pixabay

Inoltre, spiega lo specialista: “I limoni, infatti, sono acidi, ma nel nostro corpo sono alcalini: l’acido citrico non crea acidità una volta metabolizzato. Bere regolar mente acqua e limone può dunque aiutare a tamponare l’acidosi della matrice extracellulare, che nel primo mattino ha il suo picco”.

I benefici di questi due ingredienti, in modo particolare del limone, pare siano davvero moltissimi, infatti, i suoi effetti sul sonno e sull’organismo, il suo “potere” diuretico e depurativo sono davvero potenti.

Questa, oltre alle proprietà ed ai benefici elencati di sopra, può essere un vero e proprio toccasana per il nostro corpo, infatti, se la assumiamo di prima mattina il nostro corpo sarà idratato e depurato.

Inoltre, secondo quanto riportato dal sito online ‘DiLei‘, il limone insieme all’acqua risveglia l’attività dei reni aiutandoci a filtrare le tossine in eccesso. Ed in ultima istanza aiuta la nostra digestione.

Fonte di Vitamina C

Grazie alla grande quantità di Vitamina C contenuta all’interno del limone, una premuta di questo agrume può aiutare il nostro sistema immunitario a fortificarsi e di conseguenza aiutarci a combattere i malanni durante la stagione invernale.

Anche in estate, però, può essere davvero utile perché ci dà la carica per affrontare il forte caldo e la spossatezza derivata da questo. I tanti benefici del limone, però, non finiscono mica qui infatti questo è essenziale per l’assorbimento del ferro, magari quello assunto tramite i legumi (es lenticchie), gli antiossidanti ci aiutano a contrastare le rughe e come se non bastasse il suo gradevole sapore ed aroma ci mettono di buon umore.

Qual è il modo migliore per cominciare la giornata? La scienza spiega
Limone, Fonte foto: Pixabay

Metodo di preparazione

Per preparare questa bevanda non bisogna utilizzare molti utensili o spendere molto tempo, infatti, basterà spremere mezzo limone e metterlo in mezzo bicchiere d’acqua tiepida. Inizialmente dobbiamo ricordarci di farlo, ma col passar del tempo il tutto diventerà un’abitudine.

Secondo quanto dichiarato dall’esperto prima citato, la bevanda andrebbe presa a digiuno di prima mattina.

Controindicazioni

Dobbiamo, però, fare attenzione ad alcune controindicazioni. Un problema che l’assunzione continua di questa bevanda potrebbe provocare riguarda i denti, infatti, Damien Walmsley, consulente scientifico della British Dental Association, ha dichiarato che: “Il succo di limone ha un pH compreso tra 2 e 3 è quindi molto acido. La temperatura dell’acqua può esacerbare questo effetto, perché l’erosione è più grave a temperature più alte”.

Possiamo, però, ovviare a questo problema utilizzando una cannuccia per consumarla.

LEGGI ANCHE –> Ananas, limone e zenzero: ingredienti eliminare chili di troppo

LEGGI ANCHE –> Rughe d’espressione ed abbronzatura: come cancellare gli inestetismi