Vite al limite, Benji e David Bolton: il percorso record dei fratelli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:00

La storia di Benji e David Bolton protagonisti del reality Vite al limite in onda sul Real Time. Ecco da che peso partivano e che risultati hanno raggiunto

Benji e David Bolton
Fonte Youmovies

Le vicende di Vite a Limite nonostante un focus comune hanno sempre delle sfaccettature differenti, che le rendono uniche ed interessanti. Ogni volta il celebre dottor Younan Nowzaradan, si ritrova di fronte a pazienti con gravi disturbi alimentari. Per forza di cose, degenerano in un peso spropositato, che mette a serio rischio la loro esistenza.

La storia in questione, riguarda due fratelli di Houston (Texas, Stati Uniti): Benji e David Bolton di 32 e 35 anni caduti nella “trappola” dei cibi fast food. All’inizio del loro percorso, pesavano rispettivamente 264 e 339 Kg. Come è andato il loro cammino all’interno del programma? Sono riusciti a raggiungere i rispettivi obiettivi? Vediamo quali effetti hanno avuto le cure del medico Now, di chiare origini iraniane.

Benji e David Bolton quanto pesano oggi?

Benji e David
Fonte dplay.com

Al termine dei canonici 12 mesi di riabilitazione hanno raggiunto dei risultati decisamente sorprendenti, arrivando a perdere 165 e 164 kg. Dunque, Benji ha raggiunto il peso di 99 kg e David 175 kg. La loro forza è stata l’unione. Si sono sostenuti a vicenda senza mai perdersi d’animo, nonostante l’impresa si presentasse decisamente ardua ai nastri di partenza.

Oggi conducono uno stile di vita felice e si sono lasciati alle spalle il periodo buio in cui la loro vita era limitata a causa del loro peso eccessivo. Hanno anche intrapreso delle relazioni con due donne e possono programmare il futuro senza avere più freni.

Naturalmente hanno continuato con le abitudini sane anche dopo il programma, onde evitare di ricadere nel vortice del junk food e della pigrizia. D’altronde lo scopo di Vite a limite è proprio quello di riabilitare le persone sia da un punto di vista fisico che mentale. Per potersi lasciare alle spalle problemi come questi c’è bisogno di entrambe le componenti a testimonianza di come nulla sia impossibile. Basta solo volerlo realmente.

LEGGI ANCHE >>> Vite al limite e poi, Zsalynn Withwort: una nuova vita

LEGGI ANCHE >>> Vite al limite, l’incredibile storia di Carlton e Shantel