Dieta del digiuno come funziona? Menù e tutto quello che c’è da sapere

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:55

La dieta del digiuno è molto utilizzata anche tra le star, ma spesso non sappiamo come funziona a quali sono gli alimenti da consumare: ecco tutto quello che c’è da sapere in merito

Dieta del diguno come funziona? Menù e tutto quello che c'è da sapere
Bilancia, Fonte foto: Unsplash

In questi ultimi anni sono tantissime, soprattutto in televisione oppure sui giornali di benessere, si sente parlare di diverse diete e tra queste vi è la cosiddetta dieta del digiuno.

Spesso, però, non sappiamo da cosa cominciare né tantomeno quali ingredienti consumare: ecco una guida completa ed esaustiva.

Dieta del digiuno come funziona

La dieta del digiuno è basata su diversi punti e tra questi vi è l’eliminazione di alcuni alimenti che stimolano la produzione di insulina e privilegiando un basso contributo calorico.

Secondo le molte ricerche condotte dal noto professore Valer Longo, la dieta in questione permette di ripulire il nostro corpo e di cambiarlo profondamente. Ovviamente, come in ogni alimentazione bilanciata, anche in questo caso la diminuzione delle calorie avviene in maniera controllata e permette al nostro organismo di beneficiare dei diversi vantaggi.

Il punto fondamentale che prevede la diminuzione delle calorie è detto “controllato” perché a differenza dei regimi alimentari drastici, che promettono un dimagrimento lampo ma in realtà poco duraturo e dannoso per il nostro corpo, questo ci permette di far abituare il nostro organismo ai cambiamenti.

Nel corso della dieta vi sarà un momento in cui sarà necessario la diminuzione dell’apporto di proteine soprattutto quelle di origine animale. Le proteine in questione, secondo le diverse ricerche, sono responsabili di alcune patologie e anche dell’invecchiamento delle cellule.

I punti negativi citati in merito alle proteine animali non si riscontrano su quelle vegetali, al contrario queste apportano molti benefici al nostro corpo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Mandorle, ingrediente essenziale per raggiungere questo obiettivo

Dieta del digiuno menù

Dieta del diguno come funziona? Menù e tutto quello che c'è da sapere
Verdure, Fonte foto: Unsplash

Ma cosa possiamo mangiare e cosa invece dobbiamo evitare in questa dieta? Tra gli alimenti consigliati vi sono frutta e verdura in quantità, carboidrati e grassi (ovviamente quelli buoni).

  1. La carne, secondo questo regime alimentare, va assolutamente eliminata. Ovviamente se eliminiamo la carne dobbiamo sostituirla con altri cibi; tra gli alimenti che possiamo prendere in considerazione vi sono le diverse varietà di legumi e i tanti cereali.
  2. Il pesce, invece, può essere consumato dalle 2 alle 3 volte alla settimana, ma bisogna fare un po’ di attenzione quando scegliamo la varietà da mangiare. Alcune specie, ad esempio il tonno ed il salmone, hanno un alto contenuto di mercurio quindi meglio evitarli. Le altre varietà, sardine, sgombro, possono essere tranquillamente consumate.
  3. Per quanto riguarda la pasta, il pane e i diversi cereali, secondo questo regime alimentare, vanno consumati integrali.
  4. La frutta secca (nocciole, mandorle, noci, ecc) sono considerati grassi buoni quindi non vi sono posti limiti.
  5. Anche per le verdure vale il discorso della frutta secca.
  6. Gli zuccheri aggiunti, invece, vanno eliminati completamente.
  7. I pasti da consumare durante il giorno sono 3 più un solo spuntino giornaliero.
  8. Per quanto riguarda la cena, secondo il noto professor Longo, deve essere consumata poco dopo le 20:00 e non va mangiato alto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Queste semplici abitudini ti aiuteranno a perdere peso in vista dell’estate

Dieta del digiuno intermittente 16/8

Dieta del diguno come funziona? Menù e tutto quello che c'è da sapere
Verdure, Fonte foto: Unsplash

La dieta del digiuno intermittente è un regime alimentare che, come spiegato nei paragrafi precedenti, prevede l’eliminazione di calorie nel corso del tempo, l’integrazione di alcuni alimenti e l’eliminazione di altri. Vi sono diversi modi per seguire questa dieta e di solito la più seguita è il regime 16/8.

Questa tipologia prevede di consumare gli alimenti presenti all’interno del piano alimentare in 8 ore, mentre il digiuno viene fatto nelle restanti 16 ore della giornata. Per seguire questo programma alimentare, spiegano gli esperti del settore, bisogna scegliere se rinunciare alla colazione oppure alla cena secondo le nostre preferenze.

Ovviamente queste regole cambiano durante la fase di mantenimento ed è per questo che anche questo regime alimentare deve essere gestito da un esperto di nutrizione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Il mirtillo rosso può essere un vero toccasana se hai questo problema

Dieta del digiuno serale

Dieta del diguno come funziona? Menù e tutto quello che c'è da sapere
Tisana, Fonte foto: Unsplash

Tra le tante varianti della dieta del digiuno che possiamo provare vi è quella serale. Questa tipologia ci permette di mangiare alimenti solidi soltanto fino alle 17: ecco come funziona e cosa possiamo mangiare.

Questa tipologia è inserita nel gruppo delle cosiddette diete lampo, infatti, promette di farci perdere 3 kg in sole due settimane; non tutti però riescono a seguirla in quanto lo sforzo maggiore deve essere compiuto alla fine della giornata.

Durante questa dieta, infatti, si possono consumare la colazione, il pranzo e lo spuntino; dopo le 17 invece si consigliano soltanto tè, tisane o comunque alimenti liquidi. Perché mangiare soltanto durante la prima parte della giornata? Gli alimenti che consumiamo al mattino o nel primo pomeriggio, grazie al movimento che facciamo nel corso della giornata, vengono smaltiti quelle consumati di sera invece no.

Questo piano alimentare prometti di: dimagrire qualche chilo, dormire meglio e sgonfiare la pancia. Se decidiamo di intraprendere questa dieta possiamo mangiare più o meno tutto quello che mangiamo di solito, ma dobbiamo fare molta attenzione alle calorie.

Ecco la lista degli alimenti che possiamo mangiare durante la giornata:

  • pane integrale
  • verdure
  • pesce
  • patate
  • riso
  • uova
  • frutta
  • olio extravergine d’oliva
  • yogurt
  • muesli
  • pasta integrale

Per quanto riguarda i tè e le tisane da consumare dopo le 17 troviamo:

  • Tarassaco
  • Tisana al finocchio
  • Karkadè
  • Frutti rossi
  • Tiglio
  • Tè verde
  • Malva
  • Borragine

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Latte e latticini: se hai questo problema meglio evitarli

Dieta del diguno come funziona? Menù e tutto quello che c'è da sapere
Panino, Fonte foto: Unsplash

Come ogni dieta anche in questa ha delle controindicazioni e non tutti possono seguirla. Tra le persone che non possono intraprendere questo piano alimentare vi sono quelle con patologie pregresse oppure chi assume alcuni farmaci. Inoltre, anche se non sempre, il nostro senso di fame può acutizzarsi di sera e questo rende impossibile seguire questa dieta.

Questa dieta deve ovviamente essere seguita da un esperto, ma sebbene il dimagrimento immediato sia abbastanza sicuro non vuol dire che duri nel tempo o che il peso adottato resti stabile allungo. In ogni caso, se siamo convinti che questa scelta sia per noi quella ottimale, dobbiamo rivolgerci ad un esperto, spiegargli la nostra intera situazione clinica e poi valutare insieme a lui il da farsi.