WhatsApp, 5 trucchi segreti che in pochi sanno per fare l’impossibile

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:36

Usare WhatsApp non è particolarmente complicato per nessuno: ma ci sono 5 trucchi, che in pochi conoscono, che permettono di sfruttare tutte le possibilità della chat

WhatsApp, 5 trucchi segreti che in pochi sanno per fare l'impossibile
Whatsapp (fonte foto: Pixabay)

Una delle più diffuse ed utilizzate chat in tutto il mondo, la popolarità di WhatsApp è nota a tutti e risulta essere tanto usato soprattutto grazie all’intuitività e alla semplicità di utilizzo: tuttavia, con 5 trucchi segreti che solo in pochi conoscono, è possibile sfruttare a pieno le potenzialità della chat di messaggistica.

Ecco che circa due miliardi di persone quotidianamente si scrivono, si inviano immagini, video e audio, si chiamano e si videochiamano o creano gruppi. Funzionalità base, insomma, ma l’app verde offre molto di più.

Inviare file di grosse dimensioni e pesanti: nell’utilizzo smart e veloce di tutti i giorni, gl utenti si scambiano file sempre più spesso sulla piattaforma verde, rispetto magari alla mail. In molti però, quando trattati di file corposi, si arrendono e ritornano alle vecchie abitudini, poiché Whatsapp ha dei limiti rispetto alle pesantezza dei file o ne riduce la qualità. Utilizzando però la funzione documenti è possibile inviare tutti i tipi di file.  Chat – icona allegato – documento.

Ascoltare il proprio messaggio audio prima di inviarlo: una chicca facilissima eppure ignorata da molti. È possibile infatti ascoltare la propria note vocale prima di inviarla al contatto, semplicemente non premendo invio a fine registrazione, ma il tasto indietro. Così facendo, uscendo e poi rientrando nella conversazione, troverete la nota in basso e potrete decidere se ascoltarla prima di inviarla, o cancellarla.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> WhatsApp, come leggere in segreto i messaggi senza che se ne accorga

WhatsApp, i trucchi segreti che in pochi conoscono: proteggere le chat e altri strumenti particolari

WhatsApp, 5 trucchi segreti che in pochi sanno per fare l'impossibile
whatsapp (fonte foto: Pixabay)

È dunque possibile, seguendo trucchi e metodi molto semplici, sfruttare a pieno le potenzialità di WhatsApp andando oltre quello che è l’uso comune, ovvero le funzionalità base.

Inviare messaggi a contatti non registrati: non è necessario tener salvato in rubrica il numero del contatto a cui volete scrivere, ma basta creare un link che vi servirà per entrare in contatto pur senza aver il numero salvato, e aprilo dal browser. Https://wa.me/” è il link base da scrivere, aggiungendo accanto il numero della persona a cui volete scrivere. È possibile usufruire di tale possibilità sia dal pc che dallo smartphone.

Mettere il muto allo stato di un vostro contatto: lo stato, gli utenti lo sapranno, è l’immagine dalla durata di 24 ore che ciascuno può inserire sulla chat di messaggistica. Ciò che molti non sanno è che possibile anche nasconderle, semplicemente cliccando su stati e selezionando il contatto. Dopo aver cliccato sulla voce che chiede di disattivare, non vedrete più quanto pubblicato da quella persona.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Whatsapp, la nuova upgrade manda su tutte le furie gli utenti

Protezione con impronta digitale: è possibile fornire una protezione aggiuntiva alle conversazioni, abilitando l’impronta digitale già registrata sullo smartphone, o meglio per quelli che ne sono provvisti. Su Account, Privacy e poi Blocco con impronta digitale si può attivare tale funzione e scegliere il tempo, ossia 30 secondi, un minuto o immediatamente. Questa opzione è disponibile per tutti i sistemi operativi.