Romina Power non perde la speranza: Ylenia Carrisi è ancora viva?

La celebre cantante Romina Power non si dà per vinta e continua a sperare che la figlia Ylenia Carrisi, scomparsa tanti anni fa, sia ancora in vita 

Romina Power, Ylenia Carrisi
Ylenia Carrisi (Instagram – rominaspower)

Una mamma difficilmente si arrende alla perdita di un figlio. In tal senso non fa eccezione Romina Power. Nonostante siano passati oltre 26 anni dall’ultima volta che ha visto la figlia Ylenia Carrisi continua a nutrire la speranza che possa non sia deceduta. Il caso della figlia di Albano e della cantautrice italo-statunitense è uno dei più eclatanti della storia della cronaca nera. La giovane è sparita il 31 dicembre 1993 a New Orleans negli Stati Uniti.

Si era trasferita lì per coltivare i suoi progetti, tra cui la stesura di un libro. Fin da subito però ha iniziato a circondarsi di compagnie non proprio affidabili (su cui sono aleggiati sempre molti sospetti), fino ad arrivare alla drammatica ed inquietante scomparsa. Inoltre la Carrisi stava vivendo un rapporto piuttosto conflittuale con il padre Albano, che era contrario al suo desiderio di andare negli States e di girare il mondo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> ROMINA POWER, L’EX DI ALBANO LANCIA L’APPELLO: “DAISY VI SUPPLICA” 

Romina Power: “Basta speculazioni su Ylenia, cercate la verità”

Romina Power, Ylenia Carrisi
Ylenia Carrisi (Fonte Instagram – rominaspower)

A più riprese la donna ha attaccato la stampa, che periodicamente riprende la vicenda, riportando i dubbi che aleggiano intorno alla questione. La Power però è stufa di ciò, vive questa situazione con disagio, come se si volesse inferire sul suo immenso dolore.

Per questo vorrebbe maggior chiarezza sulle numerose sparizioni di donne che annualmente si registrano a New Orleans. Vorrebbe più informazioni su questa tematica, a sua detta mai trattata da nessuno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> ROMINA POWER ATTRICE PER DEL TORO: “BRADLEY COOPER SVENUTO AI MIEI PIEDI”

Il suo messaggio è chiaro, non smetterà mai di credere che sua figlia sia viva, anche se non ci sono mai stati riscontri certi circa i presunti avvistamenti fomentati dagli organi di comunicazione. Sulla stessa lunghezza anche Yari Carrisi, che nutre la speranza di poter tornare ad abbracciare la sorella. I due pensando che la Ylenia abbia deciso di isolarsi per trovare la sua pace e poter vivere serenamente la propria esistenza. Albano invece è sempre stato molto rassegnato, tanto da chiedere ed ottenere il certificato di morte presunta. Dopo tutto questo tempo, difficilmente la verità verrà a galla.