Fausto Leali, si confessa: “Ho pensato di abbandonare tutto”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:38

Fausto Leali è l’ultimo ospite di questo pomeriggio di Verissimo, in onda su Canale Cinque con una nuova puntata condotta da Silvia Toffanin.

Fausto Leali
foto post facebook Verissimo

Silvia Toffanin si avvia verso la conclusione della nuova puntata di Verissimo, in onda su Canale Cinque questo pomeriggio come ogni Sabato. Dopo tanti ospiti in studio è la volta di uno dei cantanti più amati del panorama musicale italiano che da sempre collezioni successi.

Prima di lui è stato in studio Andrea Montovoli, reduce dalla sua esperienza del Grande Fratello Vip che si è conclusa con il suo ritiro: “Avevo esaurito le energie” ha ammesso l’attore.

Leggi anche: GIULIA DE LELLIS, E’ FINITA CON IANNONE?

Fausto Leali racconta il suo passato

Fausto Leali
foto post facebook verissimo

Fausto Leali è l’ultimo ospite in studio, accolto nel salotto di Canale Cinque da Silvia Toffanin, che ancora una volta va in onda senza pubblico per l’emergenza del Coronavirus.

“Mio padre ha faticato molto perchè è tornato dalla guerra senza una gamba e andava a lavorare con una protesi di legno che era fastidiosissima, lui faceva il fabbro” ha ammesso il cantante che si è detto molto rammaricato di quello che vedeva: “ho iniziato a lavorare che avevo undici anni, mia madre mi ha comprato una chitarra e piano piano ho imparato a suonare”.

Leggi anche: IL PAPA NON SI AFFACCIA DALLA FINESTRA PER IL CORONAVIRUS

“Ho fatto tre Sanremo sbagliati”

Il suo passato pieno di difficoltà lo ha anche portato a cercare di costruire una vita più semplice anche per i suoi figli: “ho cercato di non fargli mancare nulla, mi sono concesso tutti i lussi che mi potevo permettere”, ma non è tutto, il cantante ha raccontato che negli anni settanta tutto è cambiato ed ha vissuto un momento di crisi: “sono nati tanti cantautori e noi interpreti abbiamo avuto qualche difficoltà, ho pensato di lasciare ma poi sono risuscito a collezionare tanti successi”.

“Poi ho fatto tre Festival di Sanremo sbagliati, sono stato consigliato male e non sono riuscito ad andare avanti, ma poi dopo anni è arrivato il successo con Anna Oxa, noi eravamo molto amici e quindi abbiamo fatto questa esperienza”.