Aereo affronta forte turbolenza, la disperazione dei passeggeri. VIDEO

L’episodio si è verificato su un volo Ryanair partito da Oujda in Marocco e diretto a Bruxelles in Belgio. Attimi di panico per i presenti durante la tempesta Dennis 

Aereo
Aereo della compagnia Ryanair (Fonte: Getty Images)

L’aereo è senz’altro il mezzo più veloce e per certi aspetti più comodo per colmare le distanze, ma come tanti altri deve fare i conti con le condizioni meteorologiche. In caso di forti venti infatti i velivoli possono avere lievi sbandamenti, che possono comportare degli attimi non proprio felici ai presenti a bordo.

Come è logico che sia può sempre affiorare la paura, ma al tempo stesso bisogna pensare essere lucidi, anche perchè a meno di cataclismi fuori dal comune, difficilmente possono verificarsi tragici incidenti. A tal proposito proprio in questi giorni si è verificato un episodio che ha fatto immediatamente il giro del web. I passeggeri del volo Ryanair partito da Oujda in Marocco con destinazione Bruxelles hanno vissuto dei momenti a dir poco inquietanti a causa della tempesta Dennis.

LEGGI ANCHE -> CORONAVIRUS, UOMO IN AEREO SEMINA IL PANICO TRA I PASSEGGERI 

LEGGI ANCHE -> CANI E ANIMALI DOMESTICI IN AEREO GRAZIE A UNA COMPAGNIA AMERICANA 

Aereo affronta turbolenza, la reazione dei passeggeri

Diverse persone presenti a bordo non sono riuscite a mantenere la calma e si sono lasciate andare ad urla e pianti di disperazione e preghiere di speranza. Qualcuno ha avuto anche delle fisiologiche reazioni corporali iniziando a dare di stomaco. La situazione si è protratta per diversi minuti, poi dopo un ultimo spaventoso sbandamento, l’aereo ha superato definitivamente la turbolenza ed è ritornata la calma. A quanto pare però, non tutti si sono fatti prendere dall’agitazione. Qualcuno ha pensato bene di riprendere la scena e di postare il video in rete per testimoniare quanto è accaduto.

Certo, non era semplice riuscire a realizzare il filmato in condizioni simili, anche perchè nella migliore delle ipotesi situazioni del genere possono portare a dei giramenti di testa che rendono difficile lo svolgimento di qualsiasi tipo di attività, anche realizzare un breve filmato. Per fortuna il pericolo è ormai scampato. I passeggeri sono giunti a destinazione sani e salvi.