Affidabilità auto: quali sono le case migliori?

Secondo un’indagine su scala europea, ci sono alcune case di auto con un’affidabilità migliore delle altre, cattive notizie per quelle italiane

Affidabilità auto: quali sono le case migliori?
Fonte foto: (calcioefinanza.it)

Quando acquistiamo un’auto, ci sono molti parametri di valutazione che ci fa scegliere un prodotto piuttosto che un altro. Il design, il comfort, sono importanti, ma non dimentichiamo, visto l’investimento che andremo a fare, una cosa importante come l’affidabilità.

Altroconsumo, ha svolto un’intervista su scala europea, andando a formulare domande specifiche a diversi guidatori, per capire quali marche di auto fossero considerate le più affidabili. Per la precisione, gli automobilisti intervistati sono stati 43mila, con 13mila italiani.

LEGGI ANCHE: CORONAVIRUS, COME STANNO I CINESI RICOVERATI ALLO SPALLANZANI?

LEGGI ANCHE: ALLARME WHATSAPP: IN ARRIVO IL VIRUS DI SAN VALENTINO

Quali sono le case di auto considerate più affidabili?

Affidabilità auto: quali sono le case migliori?
Fonte foto: (pitstopadvisor.com)

Ai guidatori, provenienti da tutta Europa, hanno risposto a domande sugli eventuali problemi dati dalla propria auto, su quante volte è stato necessario portarla dal meccanico, sul grado di soddisfazione generale della propria automobile. Per quanto riguarda il minor numero di problemi, Lexus, Subaru, Daihatsu e Toyota, hanno ricevuto buoni riscontri, così come Audi e Porche, del gruppo Volkswagen, ed Honda. Tra le ultime della classe invece, troviamo le italiane: Fiat, Alfa Romeo, Lancia. Fiat, si posiziona tra le ultime case, anche per quanto riguarda il grado di soddisfazione dei conducenti.

Agli italiani, nello specifico, il parametro della affidabilità, all’atto di valutare quale auto scegliere, interessa moltissimo, anche più di consumi e design. Per quanto riguarda i consumi, i meno soddisfatti, sono i proprietari di Smart e Land Rover.

Il complessivo dato sull’affidabilità infine, è stato ricavato da parametri incrociati, come: età della vettura, chilometri percorsi, e quantità e qualità dei guasti subiti da ognuna. I guasti più frequenti, sono quelli che riguardano i tanti aspetti della parte elettrica. Anche qui, non ci fanno bella figura le italiane, con le marche che hanno avuto difficoltà maggiori in questo senso, che sono: Alfa Romeo, Citroen, Fiat, Lancia, Opel, Renault, Seat e Chevrolet. Per quanto riguarda il sistema frenante, secondo dopo la parte elettrica, a creare più problemi sembrano essere: Citroen, Fiat, Lancia, Opel e Volvo. Alfa Romeo invece, si piazza tra le peggiori case, anche per quanto riguarda i guasti a parte elttriche collegate al motore.