Casa, profumi per ambiente fai da te: aromi naturali a costo zero

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:07

Per inondare la casa di gradevoli odori non occorre comprare chissà quali profumi per ambiente: alcuni consigli per preparare aromi naturali a costo zero

Casa, profumi per ambiente fai da te: aromi naturali a costo zero
Buccia di Arance essiccate, Fonte: Pixabay

Riempire ed inondare la cosa con gradevoli e fantastici odori è una pratica ormai in uso da tempo: nei negozi, gli scaffali sono pieni di profumi per ambienti, tuttavia è possibile farlo praticamente a costo zero o quasi con un costo irrisorio: ecco come fare per preparare aromi naturali in pochissimo tempo.

Preparazione che prevede l’uso del termosifoni:

Nei periodi di freddo, quando a casa si tengono i termosifoni accesi, quest’ultimi possono essere particolarmente utili non solo per riscaldare le stanze, ma anche per diffondere dei piacevoli aromi.

Le bucce degli agrumi, come l’arancia, il mandarino o il limone, ad esempio, possono donare alla casa un gradevole profumo agrumato praticamente a costo zero. Dopo averli mangiati, non buttate via le scorze ma tagliatele a fettine e poggiatele sui termosifoni.

Il calore farà evaporare l’acqua e tutto quanto contenuto nella buccia. Sentirete un incredibile odore fruttato per tutta casa.

Inoltre, c’è un’altra possibilità: al momento dell’accensione dei caloriferi, inserire la buccia all’interno del deumidificatore

LEGGI ANCHE –> Mille usi del bicarbonato: utilizzato così elimina i cattivi odori

Casa, aromi naturali e idee fai da te: gli oli essenziali e i i profumi per ambiente

Casa, profumi per ambiente fai da te: aromi naturali a costo zeroCasa, profumi per ambiente fai da te: aromi naturali a costo zero
Bastoncini di cannella, Fonte: Pixabay

Utilizzare le bucce degli agrumi sfruttando i termosifoni e i deumidificatori può essere dunque un’ottima soluzione, molto diffusa, per inondare la vostra casa con aromi naturali.

Un’altra soluzione facile e a portata di mano prevede la vaporizzazione per mezzo di uno spray con all’interno, ad esempio, le foglie di the verde essiccate, limone e acqua calda. Il tutto va preparato prima, messo in un pentolino per alcuni minuti sui fornelli e infine versato nel vaporizzatore.

LEGGI ANCHE –> Birra, consigli e proprietà: se utilizzata così rigenera i vostri capelli

Altri metodi fai da te riguardano l’uso della cannella, della menta o del rosmarino. In tanti invece, fanno anche gli oli essenziali in casa, attraverso l’uso di agrumi, tea tree o lavanda.

I metodi sono due, a freddo e a caldo, uno alternativo all’altro ma entrambi validissimi. Il primo prevede l’uso di un olio vegetale, erbe biologiche o fiori privi di pesticidi. L’altro invece prevede la cottura di olio ed erbe e fiori.