Così sembri più vecchia: 10 pessime abitudini da eliminare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:28

Come evitare alcuni errori che ci fanno sembrare più vecchie della nostra età? Leggiamo insieme le pessime abitudini che dovremmo perdere.

invecchiamentoL’obiettivo finale è sempre quello di cercare di essere e restare belle. Per questo non ci sono prodotti miracolosi perchè la prima cosa è condurre una vita sana. Il lavoro, lo stress e i numerosi impegni spesso ci portano a trascurare il nostro benessere o a tentare troppi rimedi che purtroppo risultano poi inefficaci. Difficile, in queste condizioni, combattere il tempo che passa.

Ci sono però delle abitudini che se eliminate ci aiutano ad avere un look più curato. Vediamo le più importanti.

1- I capelli sono uno dei biglietti da visita più importanti quando ci si presenta. L’errore più banale, ma anche il più frequente, è quello di legarli troppo spesso. E’ innegabile che le code di cavallo siano comode, soprattutto quando fa caldo, ma raccogliere spesso i capelli li rende più sfibrati e a lungo andare si potrebbe danneggiare il cuoio capelluto. Capelli secchi e danneggiati non danno certo un’idea di giovinezza.

capelli raccolti
i capelli raccolti troppo spesso si sfibrano (foto pixabay)

2- Fare la doccia molto calda provoca l’invecchiamento precoce della pelle. Questo perché lo strato protettivo della pelle ne risente, perciò si secca e si squama. Molto meglio quindi fare la doccia con l’acqua fredda.

3- Gli spuntini notturni danneggiano la digestione e di conseguenza la forma fisica. Può capitare che la fame arrivi alle ore più strane, ma è meglio evitare di mangiare oppure, se proprio non possiamo farne a meno, scegliere snack salutari come frutta fresca o secca.

4- La pessima abitudine di non indossare occhiali da sole aumenta il rischio delle rughe sul viso. Strizzare gli occhi, infatti, facilita la formazione delle antiestetiche zampe di gallina, uno dei crucci più fastidiosi di noi donne.

indossare occhiali da sole per prevenire le rughe
indossare occhiali da sole per prevenire le rughe (foto pixabay)

5- Un grave errore, oltre che estetico anche di salute, è poi quello di non proteggere la pelle al sole. L’esposizione ai raggi solari invecchia la pelle, per cui è fondamentale aiutarla con creme di medio-alta protezione. Anche la crema giorno è da scegliere con una protezione solare, sia in estate che in inverno.

6- Riposare a sufficienza è fondamentale per avere un aspetto più rilassato e giovanile. Però, se tra le nostre pessime abitudini c’è quella di sfregare la faccia sul cuscino durante il sonno, proviamo a dormire a pancia in su, è un buon metodo per non svegliarsi con il viso gonfio.

7- Evitare diete troppo invasive che potrebbero avere effetti molto evidenti sulla nostra pelle, sui capelli e inficiare la presenza delle vitamine nel nostro corpo. Un regime alimentare corretto è alla base di una buona salute, per essere sicuri di non tralasciare nessun alimento utile al nostro benessere.

8- Tra le pessime abitudini più diffuse c’è sicuramente quella di non struccarsi la sera, prima di andare a letto. Questo velocizza l’invecchiamento della pelle, poichè i pori restano occlusi durante tutte le ore del sonno non permettendo alla pelle di respirare a sufficienza e di rigenerarsi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE – Caffè: se bevuto così è un toccasana contro la cellulite

9- Pensare che la ginnastica riguardi solo il corpo e non il viso è un altro errore molto frequente. Fare le smorfie davanti allo specchio è invece utilissimo per allenare i muscoli facciali ed evitare che il tono della pelle cada prima del previsto.

smorfia ragazza
le smorfie sono ginnastica per il viso (foto pixabay)

10- Non bere acqua a sufficienza è un’altra pessima abitudine che fa invecchiare precocemente la pelle. Quindi, anche quando non si sente la necessità effettiva di bere, è necessario farlo e ingerirne almeno 1,5 L di acqua al giorno, da distribuire durante la giornata.