Ylenia Carrisi: il dramma più doloroso di una madre celato nel mistero

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:34

Romina Power non si arrende e su Instagram dedica il mese alla figlia scomparsa Ylenia Carrisi. Tanti i ricordi a corredo delle foto della splendida ragazza

Ylenia Carrisi, arrivano le lacrime nel giorno del suo compleanno
Ylenia Carrisi (Instagram – rominaspower)

Romina Power ha dedicato il mese di novembre alla figlia Ylenia (che in questo mese avrebbe compiuto 49 anni), chiedendo ai suoi fan di prestare attenzione a chiunque possa ricordare le sembianze della figlia.

Tanti gli amorevoli post a lei dedicati su Instagram dalla madre:

Ylenia, la tua bellezza risplende dall’interno. Non è soltanto estetica”

“Non ti dimenticherò mai”

“La dolcezza fatta donna”

“Il sorriso più dolce del mondo”

Romina Power non si è mai arresa alla possibilità di ritrovare l’amata figlia, il suo cuore di madre non può spegnere la speranza. Immagina Ylenia semplicemente lontana da un mondo che le stava stretto, pare che lei infatti odiasse l’esposizione mediatica a cui era sottoposta a causa della notorietà della famiglia in cui era nata. A sostenere la tesi che Ylenia si sia semplicemente allontanata è anche il fratello Yari, forte del fatto che non esiste alcuna prova che possa dimostrare la morte della ragazza.

Ylenia Carrisi: tutti gli avvistamenti ed il ritrovamento di un corpo in Florida

foto ylenaia carrisi invecchiata
Foto da Instagram @rominapowerofficialfanclub

Infatti, nonostante i tanti avvistamenti (Ylenia sarebbe stata vista in Argentina insieme a due bambine che avrebbero dovuto essere le sue figlie, poi in Arizona, dove sarebbe stata chiusa in un convento, e per finire a Venezia, dove la ragazza viveva in stazione come clochard), non si è mai addivenuti alla soluzione del caso.

Alcuni anni fa, nel 2014, la famiglia Carrisi venne avvisata del ritrovamento del corpo di una donna in Florida. Il corpo, ritrovato in una stazione ferroviaria, sarebbe appartenuto ad una ragazza deceduta nel lontano 1994. Gli inquirenti in quell’occasione si diressero a Cellino San Marco per prelevare dei campioni organici ed effettuare il test della compatibilità del DNA di Al Bano e Romina con quello della ragazza. L’esito degli esami tuttavia fu negativo e finì per stabilire che i due cantanti non avessero legami di parentela con la donna.

Ad oggi, dunque, non si è riusciti a venire a capo di questo giallo che circonda la scomparsa di Ylenia.