Fedez dichiarazioni al vetriolo su Fabio Rovazzi e J-Ax

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:45

Il rapper milanese Fedez dopo più di un anno ha parlato della sua separazione da Fabio Rovazzi e J-Ax, svelando dei retroscena clamorosi

Fedez
Fedez al veleno su Rovazzi e J-Ax

Di amicizie finite per motivi futili ed interessi personali il mondo è pieno. Non fanno eccezione quelle di Fedez con Fabio Rovazzi e J-Ax. Il marito di Chiara Ferragni ormai da tempo ha interrotto la collaborazione con i due, ma non aveva spiegato pubblicamente cosa fosse accaduto.

Prima ha dovuto metabolizzare l’accaduto, poi ha trovato la forza di esternare quelle che per lui sono state delle vere e proprie delusioni esistenziali. Partendo da Fabio Rovazzi, youtuber che lui ha lanciato, ecco il pensiero di Fedez: “Quando è nato Leone, non mi ha neanche mandato un messaggio. Nemmeno prima e dopo si è fatto sentire. Chiara durante la gravidanza aveva avuto dei problemi e dopo la nascita non sapevamo se Leone soffrisse o meno di sordità a livello neurologico. La mancanza di appoggio da parte di un amico è stata una grave ferita psicologica per me. Il clou però è stato quando in radio gli hanno chiesto se mi avesse fatto gli auguri per la paternità e lui con disinvoltura ha risposto si dicendo una clamorosa bugia. Lì capii che non era più il Fabio che conoscevo”.

Leggi anche -> Fedez, ‘La confessione’ su Nove: rischio sclerosi multipla per il rapper

Fedez: “J-Ax mi ha preso in giro, poi è sparito”

J-Ax-Fedez
J-Ax (Sara Cimino)

Capitolo a parte per l’altro “traditore”, ovvero J-Ax. Tutto ha inizio quando Fedez e la Ferragni decisero di passare l’ultimo periodo della gravidanza a Los Angeles. In quel momento un suo storico collaboratore apre una società speculare alla sua e da lì in avanti cominciarono tutta una serie di problematiche.

Poco prima del concerto a San Siro il rapper meneghino chiese a J-Ax se fosse a conoscenza di questa storia, ma l’ex membro degli Articolo 31 rispose di non esserne a conoscenza. Il giorno dopo Ax avrebbe dovuto far visita alla famiglia di Fedez per vedere Leone per la prima volta. Ma poco prima dell’appuntamento il collega gli confessa che non sarebbe più andato e che sapeva tutto circa la nuova società. Da quel giorno è sparito e per questo Fedez si è sentito usato e ha pensato che il loro progetto discografico era servito a J-Ax solo per scopi meramente personali.

Leggi anche -> Fedez nei guai per rissa ma un ex amico lo difende