Tiziano Ferro: dalla crisi all’uscita di un nuovo e atteso album

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:52

Tiziano Ferro esce con il suo nuovo album dal titolo “Accetto miracoli”, dopo un momento di crisi interiore che il cantante ha attraversato recentemente.

Tiziano Ferro
Tiziano Ferro sorridente (Fonte Instagram di Tiziano Ferro)

È uscito il 22 novembre 2019 l’ultimo album di Tiziano Ferro dal titolo “Accetto miracoli”, un disco che porta con sé la voglia di cambiamento e una ventata d’aria nuova.

Il cantante si ripresenta con un nuovo progetto artistico, a circa 3 anni dall’uscita del suo precedente album intitolato “Il mestiere della vita”, album introspettivo che parlava di tematiche molto forti come quella della paura e del perdono.

Lo scorso disco aveva vantato anche di collaborazioni importanti come quella con BabyK, Tormento, ma soprattutto Carmen Consoli con cui aveva duettato nella canzone “Il conforto”, brano delicato e molto profondo, che aveva spopolato nelle radio nel gennaio del 2017.

Il nuovo album “Accetto miracoli” è frutto di un periodo molto importante per la vita di Tiziano Ferro, che ha attraversato in questi ultimi anni una crisi personale e interiore.

In alcune interviste l’artista ha anche rivelato che non è stato per nulla facile approcciarsi e lavorare a questo nuovo cd, poiché il cantante ha attraversato una fase critica e di blocco, in cui si sentiva di aver smarrito la strada.

Chi è venuto in aiuto e ha dato un grande scossone alla vita artistica di Tiziano Ferro è stato sicuramente Timbaland, produttore discografico e rapper statunitense, che l’ha aiutato ad uscire dal periodo buio e a lavorare duramente nella composizione dei brani che fanno parte dell’album.

Ecco dunque che ne viene fuori un disco in cui musica americana, r&b, soul e ritmi tosti che fanno parte del panorama musicale di Timbaland, si uniscono in un raccordo perfetto, creando un mix di suoni energico ed equilibrato.

Tiziano Ferro spazza via lo stallo artistico in cui era caduto, immettendo il suo dolore e le sue paure e i propri conflitti personali all’interno di questo lavoro, scrivendo testi spesso autobiografici.

Brani come “Come farebbe un uomo” in cui racconta di un nuovo inizio e la voglia di buttarsi a capofitto nella propria vita e non perdere tempo, sono l’esempio di una ritrovata voglia di fare.

Un disco maturo e autobiografico che esprime la voglia di cambiamento

Tiziano Ferro in concerto
Tiziano Ferro durante un concerto (Fonte: Getty Images)

Il cd contiene 12 brani intensi, che in alcuni momenti ricordano anche pezzi del suo passato per le sonorità, pur mantenendo chiaro il percorso evolutivo e di maturazione che il cantante ha fatto durante tutta la sua carriera.

Anche in questo disco ci sono collaborazioni importanti, tra cui un duetto con la cantante spagnola Ana Guerra, che si può ascoltare nell’edizione spagnola del cd dal titolo Acepto Milagros.

Ma il duetto decisamente più interessante è quello che vanta la grandissima collaborazione con l’artista Jovanotti, con cui canta nel brano “Balla per me”, una hit che potrebbe incendiare l’estate del 2020.

Presto Tiziano Ferro partirà con il TZN Tour 2020, con vari concerti in giro per l’Italia, in cui presenterà un’ampia selezione di brani scelti direttamente dal suo repertorio passato e dall’ultimo album.