I cibi che aiutano a contrastare l’ansia

Le abitudini alimentari incidono in parte sul nostro stato mentale ed emotivo. Alcuni cibi possono aiutare ad alleviare ansia momentanee e perenni

Cioccolato, cibi, ansia
Il cioccolato è uno dei cibi che aiuta a contrastare l’ansia (Instagram)

Vita frenetica, orari di lavoro estenuanti, traffico, alimentazione scorretta, poco tempo per se stessi e la famiglia. Spesso, queste sono caratteristiche che accomunano le vite di moltissimi adulti, sia uomini che donne, ma accumulate e ripetute come fossero delle costanti possono inficiare in maniera negativa sul benessere psicofisico.

Se però a volte siamo costretti e vincolati a determinati orari e a trascorrere diverso tempo nel traffico, ad esempio perchè non c’è una soluzione alternativa migliore per trascorrere il posto di lavoro, è bene conoscere che un ruolo fondamentale per allontanare ansie e negatività è giocato dall’alimentazione.

Leggi anche -> Jaden Smith: il rapper apre un camioncino di cibo vegano per i senzatetto

 

Salmone, cibi, ansia
Salmone, cibi, ansia (Instagram)

Cibi e ansia: quali sono i principali alleati?

In particolare, possiamo individuare sette alimenti amici del nostro organismo e del nostro benessere psicofisico. Vediamo nello specifico quali sono.

Innanzitutto, i ceci. Essendo ricchi di ferro aiutano a contrastare lo stress, le vertigini e dunque la depressione. Poi, le arance. Il profumo di agrumi che inebria le nostre case è un antidepressivo naturale. Gli oli essenziali che sono presenti nella buccia allontanano l’agitazione e, ricordiamo, che le arance solo ricche di vitamina C, utile a contrastare i malanni di stagione e a favorire l’assunzione di ferro. Dunque, via libera a spuntini con questo frutto di stagione.

Ancora, l’avocado. Negli ultimi anni utilizzato nei migliori ristoranti stellati per ricette innovative, pochi sanno che l’avocado è ricco di grassi monoinsaturi aventi la funzione di stabilizzare i picchi di zucchero nel sangue che causano affaticamento e difficoltà di concentrazione. Senza dimenticare che questo alimento ha un forte potere saziante, allontanando così la fame nervosa. Altri cibi fondamentali per ridurre l’ansia sono il salmone, ricco di Omega 3, la quinoa con forti proprietà antidepressive e la camomilla.

In ultimo, come dimenticare il cioccolato fondente? Un piccolo quadratino è in grado di ridurre le tensioni e di aumentare i livelli di serotonina, diventando la merenda perfetta, ricca di antiossidanti.

Leggi anche -> Le Iene Show, anticipazioni puntata 5 novembre 2019