Campagna vaccinale antinfluenzale: oggi il via

Oggi scatta la campagna vaccinale antinfluenzale: in attesa di vaccinarsi alcuni preziosi consigli per prevenire l’insorgenza dell’influenza

(novaranetweek.it)

Anche se in ritardo nei prossimi giorni arriverà l’inverno, con un conseguente drastico calo della temperatura. E con il freddo aumenta la diffusione di quegli agenti patogeni, come i virus influenzali, suscettibili di provocare, soprattutto nei soggetti più fragili, una sintomatologia molto grave. L’influenza esordisce come un’infezione respiratoria acuta (con malessere generale, febbre oltre i 38° C, mal di gola, tosse, abbondanti secrezioni nasali) e può aggravare un quadro clinico compromesso da malattie croniche.
Perciò è importante prevenire le conseguenze più gravi dell’influenza attraverso la vaccinazione che è il mezzo più efficace e sicuro di profilassi. Non a caso la vaccinazione contro l’influenza stagionale è totalmente a carico del Servizio Sanitario Nazionale per i soggetti con un’età superiore ai 65 anni e per coloro che sono affetti da patologie croniche ad alto rischio di complicazioni.

LEGGI ANCHE –> Influenza bambini: sintomi e durata vaccino antinfluenzale

Campagna vaccinale antinfluenzale: i consigli utili

La campagna vaccinale antinfluenzale inizia oggi e terminerà il prossimo 31 dicembre coinvolgendo i medici di medicina generale ed i pediatri di libera scelta cui compete la somministrazione del vaccino. Nel frattempo, in attesa di provvedere a vaccinarsi, ecco alcuni utili consigli  contrastare i sintomi più fastidiosi e più nocivi dell’influenza stagionale e per prevenirne l’insorgenza:

Lavarsi molto frequentemente le mani con acqua e sapone;
Coprire bocca e naso quando si starnutisce o tossisce;
– Indossare abiti che permettono di trattenere il calore del corpo (cotone e la seta e, sopra, la lana);
– Proteggersi, nelle giornate fredde e ventose, con sciarpe di lana o anche di seta
Vestirsi “a cipolla” (cioè a strati) per liberarsi eventualmente di una parte degli abiti entrando in un luogo riscaldato;
– Aerare gli ambienti;
Idratarsi adeguatamente privilegiando acqua, minestre, spremute, succhi di frutta e     verdure.

LEGGI ANCHE –> Juliana Moreira come non l’avete mai vista, la brasiliana si scatena – VIDEO