Lecco: prova ad uccidere la moglie a martellate

È accaduto nella zona collinare di Lecco. L’uomo ha poiprovato a suicidarsi, ma è stato dissuaso. Ora al pari della moglie è in ospedale 

Lecco, prova ad uccidere la moglie a martellate
Lecco, prova ad uccidere la moglie a martellate (ninocare, pixabay)

Roberta Piperissa lotta tra la vita e la morte. La donna di 43 anni è stata colpita alla testa dal marito con dei colpi di martello. Ha riportato lesioni al cranio ed altri traumi ed è in prognosi riservata. È stata sottoposta ad un’operazione, ma nonostante ciò versa comunque in gravi condizioni.

L’autore dell’aggressione, il marito Mario Pagano di 46 anni, dopo aver tentato di uccidere la donna davanti ai loro figli di 12 e 8 anni, ha cercato di togliersi la vita, ma alla fine è stato convinto a non lanciarsi dal balcone. Ora è in ospedale sotto scorta ed è sottoposto a fermo per tentato omicidio.

Leggi anche -> Teramo, uomo confessa omicidio moglie

La storia della coppia di Lecco

Ormai da tempo la loro relazione stava vivendo una fase piuttosto travagliata, fatta di tanti, troppi litigi. Per questo motivo i due si stavano separando, ma il percorso si stava rivelando piuttosto turbolento.

L’ennesima discussione però è degenerata a tal punto da portare l’uomo a compiere un’ingiustificabile follia. Se questo è amore…

Leggi anche -> Programmi Tv | Giovedì 10 Ottobre| I Programmi della prima serata