Tempted: la start up per viaggiare senza figli

La piattaforma Tempted, ha come chiaro obiettivo quello di permettere agli adulti di rilassarsi e al contempo di staccare dai bambini

Tempted
Viaggi senza figli (Instagram)

Andare in vacanza significa mettersi da parte tutte le dinamiche della quotidianità e lasciare che mente e corpo si concentrino solo sul benessere e le escursioni.

Talvolta può essere necessario anche “staccare dai propri” figli, magari lasciandoli con i nonni o con parenti o amici fidati. Il resto del lavoro, è quello relativo all’organizzazione della vacanza, ma per i più pigri che vogliono già il pacchetto completo, c’è una nuova soluzione.

La startup Tempted infatti ha ideato dei viaggi fatti su misura per adulti senza figli al seguito. La società con sede a San Francisco mette a disposizione dei propri clienti destinazioni importanti, hotel e ristoranti di lusso, in modo tale da rendere l’esperienza unica

Leggi anche -> Serie A: il campionato di calcio compie 90 anni, ecco com’è cambiato

Tempted: le attività a disposizione

Naturalmente anche le escursioni sono mirate alla qualità basti pensare al tour a piedi di San Francisco, ai resort tutto compreso nei paesi arabi, agli itinerari gastronomici a Parigi, fino ad arrivare alla guida della Ferrari in Italia. Insomma, attività non proprio comuni.

Tempted ha acquisito alcune strutture attraverso i principali portali. Inoltre è aperta anche ad eventuali parternship con privati, a patto però che garantiscano sistemazioni di un certo standard e rigorosamente riservate ad adulti senza figli al seguito.

Leggi anche -> Ucrainagate, Trump parlò di Biden anche a Xi Jinping