Libia, capovolto barcone con oltre 50 migranti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:37

Migranti, una piaga che non riesce a sanarsi. Questa volta si è capovolto un barcone con più di 50 migranti al largo delle coste della Libia

ONG Mediterranea, l'imbarcazione Alex salva 54 migranti
Barcone di migranti (Óglaigh na hÉireann, Flickr)

Questa volta a capovolgersi è stato un barcone a largo delle coste della Libia. A bordo c’erano più di 50 persone a bordo. A lanciare la notizia è stato l’Unhcr, che ha anche chiarito che i soccorritori finalmente si stanno smuovendo.

Da chiarire se si tratta della stessa imbarcazione di cui Alarm Phone, la piattaforma che aiuta i migranti che attraversano le acque del Mediterraneo, aveva già lanciato diversi allarmi.

A venire meno sono i diritti umani. Anzi, a venire meno è l’umanità. Le autorità di Italia, Malta e Libia erano state già allertate, ma nessuno si è preoccupato dei soccorsi. In un tweet di Alarm Phone si legge che i migranti dichiarano di continuare a imbarcare acqua, mentre molti, bambini inclusi, sono andati fuoribordo.

Leggi anche -> Parker: cast e trama del film con Jason Statham e Jennifer Lopez

Migranti, altri drammi in mare

Purtroppo, in mare continuano a verificarsi tragedie di continuo. In Marocco, a largo di Ain Harouda a nord-est di Casablanca sono stati trovati sette morti, di cui sei uomini e una donna. Anche in questo caso il loro gommone si è capovolto. A divulgare la notizia sono state le autorità locali, che hanno chiarito che altri 3 migranti sono stati portati in ospedale, mentre continuano le operazioni di ricerca.

Leggi anche -> Aumento celiachia, casi raddoppiati in 20 anni