Eurogames al via con Ilary Blasi e Alvin

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Tutto pronto per gli Eurogames di domani 19 settembre: i nuovi “Giochi senza Frontiere” saranno condotti da Ilary Blasi e Alvin.

eurogames ilary blasi alvin
Ilary Blasi e Alvin conducono Eurogames (Instagram)

Ilary Blasi e Alvin sono prontissimi per l’esordio di Eurogames, la nuova versione degli storici “Giochi senza Frontiere” iniziati nel 1965 e andati avanti per ben 30 edizioni. L’appuntamento è per domani sera 19 settembre su Canale 5 in prima serata.

L’idea di un remake del famoso programma di intrattenimento è arrivato proprio da Ilary che in una recente intervista ha dichiarato: “E’ una cosa che volevo fortemente fare da anni. Ci pensavo da tanto tempo e quando finalmente hanno accettato non mi sembrava vero”. Questo programma sarà sicuramente un tuffo nel passato per molti e le attese della produzione sono altissime in termini di share. Gli 8mila metri quadrati di Cinecittà World ospiteranno le sei puntate in cui altrettante nazioni si sfideranno fino “all’ultimo gioco”: Italia, Spagna, Grecia, Germania, Polonia e Russia gareggeranno sotto gli occhi di sei arbitri, supervisionati dall’ex ginnasta Jury Chechi.

Leggi anche –> Baby: la seconda stagione disponibile su Netflix a partire dal 18 ottobre

Ilary Blasi e Alvin conducono Eurogames: tutte le anticipazioni

Nove i giochi di ogni puntata – 3 fissi e 6 variabili – in cui si sfideranno 10 concorrenti per ogni nazione. Non mancheranno il classico Fil Rouge, il Muro dei Campioni (una parete alta 13 metri, con un’inclinazione di 32 gradi, che dovrà essere scalata con la sola forza delle braccia) e il Pallodromo (una palla trasparente dentro la quale gli sfidanti dovranno percorrere un percorso ad ostacoli). Alla finale accederanno i concorrenti con il miglior punteggio di ogni puntata. I due conduttori Ilary e Alvin, amici da oltre vent’anni, spiegheranno le dinamiche dei vari giochi e non esiteranno a incoraggiare i concorrenti impegnati nelle sfide.

Leggi anche –> “A casa tutti bene”: trama, cast e curiosità del film con Stefano Accorsi