Serie A – Transfermarkt | Valore delle rose post calciomercato | 1° la Juve

Il sito specializzato Transfermarkt ha analizzato l’impatto del calciomercato sul valore delle rose della Serie A: Juve saldamente in testa, bene il Torino, in calo Samp e Fiorentina

Serie A - Transfermarkt | Valore delle rose post calciomercato | 1° la Juve
Transfermarkt.it (Facebook, @transfermarkt.it)

Il sito specializzato in informazioni, statistiche calcistiche e calciomercato Transfermark, dopo la chiusura della sessione estiva del mercato, ha confrontato il valore attuale delle rose delle squadre di Serie A con quello di giugno, ovvero il periodo precedente al fischio d’inizio delle trattative: impatti positivi e negativi sui club di Serie A, con la Juve saldamente al comando.

L’evoluzione, o l’involuzione delle rose, dal punto di vista del valore, è l’oggetto studio dell’analisi di Transfermarkt.

In prima posizione c’è la Juve di Maurizio Sarri e Cristiano Ronaldo, che vede un incremento di +118,50 mln € rispetto a giugno, con una rosa che cresce da 745,50 mln € a 864,00 mln €, pari al 15,9%.

Il valore totale di tutte le squadre di Serie A passa da 4,84 mld € a 5,19 mld €, con una crescita di +349,63 mln € pari al 7,2%.

LEGGI ANCHE –> SERIE A – TRANSFERMARKT | TOP 25 CALCIATORI PIÙ CARI | DA CR7 A SUSO

Transfemarkt – L’Impatto del calciomercato sul valore delle rose di Serie A: crescita Juve, calano Samp, Fiorentina, Sassuolo e Spal

È cresciuto o diminuito il valore delle rose delle squadre del campionato italiano dopo l’ultima, appena terminata, sessione di calciomercato?  A rispondere è Transfermarkt con una classica che evidenzia l’aumento della Juve, del Napoli e altre big, e l’involuzione, dal punto di vista del valore della rosa, di Fiorentina, Sassuolo, Sampdoria e Spal.

Bene il Napoli in seconda posizione che, passando da 566,00 mln € a 625,80 mln €, aumento di 59 milioni il valore, ossia il 10,6&. Completa il podio l’Inter, che passa da 528,80 mln € a 535,90 mln €, con una crescita dell’1,3%, ovvero 7,10 mln €.

Ottima la crescita anche del Torino, che si attesta in 9° posizione, crescendo di 49,53 mln €, e del Cagliari, in 10°, che registra un + 35,18 mln €.

In ottava posizione la Fiorentina, che mostra una differenza rispetto a giugno di -16,30 mln €, il -6,1 %; così come in calo sono Sassuolo e Sampdoria, rispettivamente in 11° e 12° posizione: -18,95 mln € per i neroverdi e -39,33 mln € per i doriani.

La classifica completa su Transfermark.it

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base