Il governo Conti bis ha nominato i suoi ministri: vediamo in questo articolo la carriera di Luciana Lamorgese, che ricoprirà il ministero degli Interni.

Luciana lamorgese
(Fonte foto ANSA http://www.ansa.it/sito/notizie/politica/2019/09/04/luciana-lamorgese-una-prefetta-torna-al-viminale_fffe0900-c01a-4e32-9700-8dadc9fe9a81.html)

Con il nuovo governo Giuseppe Conte bis c’è stato un importante cambio nelle figure chiave dei Ministeri. Infatti spariti i rappresentanti della Lega, è stato necessario che altre figure, divise tra PD e Movimento 5 Stelle che formeranno la nuova coalizione di governo, sostituissero quelle precedenti. Questo è il caso del Ministero degli Interni dove al vicepremier Matteo Salvini vedremo subentrare una nuova figura, questa volta una donna: Luciana Lamorgese. 

Chi è Luciana Lamorgese, il nuovo ministro degli Interni

Luciana Lamorgese è nata in Basilicata nel settembre del 53 e ha conseguito una laurea in giurisprudenza e l’abilitazione come avvocato e ha fatto sfruttare al meglio la sua laurea in diverse occasioni. Ai suoi esordi, nel gennaio 1989 è stata Viceprefetto ispettore e poi Viceprefetto lavorando nella prefettura nella città di Varese. 

Giunta al Ministero a Roma ha ricoperto diversi incarichi, prima alla Direzione Generale per l’Amministrazione e gli Affari del Personale, in seguito ha prestato servizio nell’Ufficio centrale per gli affari legislativi dove si è occupata della direzione della pubblica amministrazione.

Nel 2003 è diventata prefetto e ha iniziato a dirigere le risorse umane nel Dipartimento degli affari interni.

Nel 2010 è stata prefetto di Venezia per poi occuparsi anche della direzione delle attività correlate alle strutture di accoglienza nella Regione Veneto. 

Successivamente è stata a Milano dal febbraio 2017 per un anno e mezzo circa fino ad ottobre del 2018 nel ruolo di prefetto.

Il neo ministro è stato già al Ministero dell’Interno infatti dal 19 luglio 2013 fino al 12 febbraio 2017 ha assolto il ruolo di Capo di Gabinetto.

Potrebbero interessarti anche:

T.F.

Facebook Comments