Pogba, il fratello apre al Real Madrid: “Vuole lasciare il Manchester United”

Mathias Pogba ha parlato delle intenzioni del fratello e della necessità dei blancos di ingaggiare un centrocampista con le sue caratteristiche

Pogba Real Madrid
Paul Pogba, sempre più lontano dal Manchester United

Paul Pogba si candida ad essere il tormentone degli ultimi 15 giorni di calciomercato. Il francese ha più riprese ha fatto sapere di voler lasciare il Manchester United e anche il fratello Mathias lo ha dichiarato palesemente durante una’intervista rilasciata a ‘El Chiringuito”: “Vuole andare via. Ormai lo sanno tutti. Fino al 2 settembre tutto può succedere. Nel frattempo lui lavoro sodo. È un professionista e darà tutto allo United fino all’ultimo giorno. Non farà come Neymar”.

Secondo Mathias sarebbe un’affare anche per i blancos: “Zidane ha bisogno di un centrocampista come Paul. Senza uno come lui farà fatica. Al momento la valutazione eccessiva dello United è l’ostacolo principale. Obiettivamente 200 milioni sono troppi”.

Leggi anche -> Liverpool vs Chelsea 2-2 (5-4 rigori) | Sintesi | Risultato, azioni e gol – VIDEO

Mathias Pogba: “Mio fratello sogna di vincere la Champions League”

Uno dei motivi per cui l’ex juventino spinge per andare al Real Madrid è quello di poter tentare di vincere la Champions League. Fin dai tempi della Juventus sognava di poter alzare al cielo la Coppa dalle grandi orecchie, sfumata nella finale di Berlino nel 2015 contro il Barcellona.

Un’intenzione che il fratello ha rimarcato e che restando all‘Old Trafford, almeno per quest’anno non può soddisfare (i red Devils sono in Europa League).

Leggi anche -> Balotelli, Mancini lo spinge verso il Brescia, ma Raiola…