Milano, donna cade dal quarto piano mentre puliva i vetri

Lavorava come domestica. È precipitata dal quarto piano di un edificio situato nei pressi del Tribunale di Milano

Milano, donna muore precipitando dal quarto piano
Milano, donna muore precipitando dal quarto piano (Steffen Schmitz, Wikipedia Commons)

Un fatale incidente sul lavoro ha spezzato la vita di una donna di 54 anni di origini filippine, che mentre stava pulendo i vetri è precipitata dal quarto piano.

La disgrazia è avvenuta in un palazzo situato nelle vicinanze del tribunale del capoluogo lombardo, per l’esattezza in via privata Cesare Battisti verso le ore 10. Naturalmente è morta all’istante, dopo il tremendo impatto.

Leggi anche -> Ravenna, donna uccide il compagno con una coltellata

Milano: inutili gli interventi di polizia e 118

Sul posto sono giunti subito i soccorsi del caso e le forze dell’ordine, ma non hanno potuto fare altro che costatare il decesso della sfortunata signora. Probabilmente a causa di un eccesso di zelo, la donna si è sporta troppo durante la pulizia dei vetri delle finestre e ha perso l’equilibrio.

Insomma, un ulteriore testimonianza di come gli incidenti sul lavoro siano piuttosto frequenti e che sono necessarie dei provvedimenti volti alla messa in sicurezza dei dipendenti, sia in fabbrica, sia quando prestano dei servizi a dei privati.

Leggi anche -> Le Iene, scomparsa la conduttrice Nadia Toffa: il cordoglio dei vip sui social