Fast & Furious 9, incidente sul set: Joe Watts in coma

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:43

Fast & Furious 9, grave incidente durante le riprese del film: lo stuntman Joe Watts, controfigura di Vin Diesel, è in coma.

fast furious 9 incidente joe watts
L’anteprima della locandina di Fast & Furious 9: durante le riprese del film la stuntman Joe Watts ha avuto un grave incidente (Facebook)

Durante le riprese di Fast & Furious 9, lo stuntman Joe Watts, controfigura di Vin Diesel, ha avuto un grave incidente. L’uomo è precipitato per errore da un’altezza di 9 metri battendo la testa e riportando un serio trauma cranico. Watts è stato portato d’urgenza in ospedale, dove è attualmente ricoverato in gravi condizioni e in stato di coma indotto. Joe Watts ha già lavorato come controfigura in svariati film quali Spider-Man: Far From Home, Mission: Impossible – Fallout, Kingsman: The Golden Circle e anche nella serie Game of Thrones.

Il filmato dell’incidente è già stato consegnato alle forze dell’ordine che stanno facendo gli accertamenti. Joe Watts era su un balcone a grande altezza e nel saltare come richiedeva la scena, il filo di sicurezza a cui era attaccato si sarebbe spezzato. Lo stuntman è precipitato di testa. Le riprese sono state ovviamente interrotte e il set è al momento chiuso.

Leggi anche –> Benevento, immigrato arrestato dopo una rapina ad un automobilista

Fast & Furious 9, incidente durante le riprese. Vin Diesel sotto shock.

A seguito del grave incidente dello stuntman durante le riprese del nono capitolo di Fast & Furious, le condizioni dell’uomo sono preoccupanti seppur stabili al momento. La sua fidanzata, Trilly Powell, ha fatto sapere che “ha subito un grave trauma cranico ed è in coma indotto. È stabile e costantemente monitorato”. Vin Diesel era presente durante le riprese e una fonte vicina all’attore ha dichiarato di averlo visto “pallido, sotto shock e in lacrime“. Una tragedia si era già abbattuta sul settimo capitolo del film, quando nel 2013 l’attore Paul Walker morì a causa di una gravissimo incidente d’auto.

Leggi anche –> Napoli, ritrovati nel Casertano i tre rapinatori del centro scommesse