Elezioni Europee: affluenza in aumento in molti Stati membri

Elezioni Europee: affluenza in aumento in molti Stati membri
Voto (mohamed_hassan, Pixabay)

Oggi, domenica 26 maggio, giornata di voto per le Elezioni Europee: affluenza ai seggi in aumento nei principali Paesi europei

Giornata di voto in Europa e importantissimo momento elettorale per i cittadini italiani e dell’Unione Europea tutta, per le Elezioni Europee: i seggi sono aperti in 21 Stati Ue per eleggere 750 eurodeputati: oltre all’Italia, la Germania, la Francia e la Spagna. Nei giorni scorsi si è votato in Gran Bretagna, Olanda, Irlanda, Repubblica Ceca, Slovacchia, Lettonia e Malta.

Affluenza ai seggi in aumento nei principali Paesi europei per le Elezioni Europee.

  • Francia: alle 17 43,29% contro il 35% del 2014.
  • Ungheria: dove alle 15 era pari al 3 0,52%, già più alta di quella complessiva di cinque anni fa.
  • Germania: alle 14 la percentuale di persone che è andata a votare era del 29,4% rispetto al 25,6% del 2014.
  • Spagna: numeri ancora più alti se confrontati con le Europee di cinque anni fa: l’affluenza delle 14 infatti era del 34%, più alta di dieci punti percentuali rispetto al 2014.

LEGGI ANCHE –> ELEZIONI EUROPEE | ANTICIPAZIONI | LA 7, MARATONA MENTANA | OSPITI E DIRETTA

Elezioni Europee: affluenza in Italia

In Italia si è fatto un gran parlare, a giusta ragione, delle Elezioni Europee, con diverse polemiche, scontri, e una lunga campagna elettorale che ha minato anche i rapporti della maggioranza al governo: ecco l’affluenza registrata alle 12.

Sono attesi al voto 50.952.719 elettori, di cui 24.711.529 uomini e 26.270.873 donne, e tra questi ben 3 milioni di ragazzi dai 18 ai 23 anni che voteranno per la prima volta.

In Italia alle ore 12, aveva votato il 16,72% contro il 16,66% di 5 anni fa. Per le Comunali, l’affluenza a mezzogiorno era del 21,92%. Seggi aperti fino alle 23. onfermata l’affluenza in forte aumento in Francia.

LEGGI ANCHE –> ELEZIONI EUROPEE 2019: QUANDO ARRIVERANNO I PRIMI EXIT POLL E PROIEZIONI

Alle ore 17 di oggi, riferisce il ministero dell’Interno di Parigi, il livello di partecipazione alle elezioni europee è stato del 43,29% contro il 35% del voto Ue del 2014, alla stessa ora.