fratello pino daniele striscione salvini
Lo striscione affisso da Salvatore Daniele, fratello di Pino, contro il vicepremier leghista Matteo Salvini (Getty Images)

“Questa Lega è una vergogna”, recita lo striscione affisso a Napoli da Salvatore Daniele, fratello di Pino, contro il vicepremier Matteo Salvini.

“Questa Lega è una vergogna”. Anche Salvatore, fratello di Pino Daniele, ha partecipato alla contestazione degli striscioni contro il ministro degli Interni Matteo Salvini giunto a Napoli per partecipate al Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica. Dal balconcino della sua casa nel cuore di Napoli, in Via San Giovanni Maggiore Pignatelli, Salvatore Daniele ha esposto uno striscione con la scritta: “Questa Lega è una vergogna, lo diceva anche mio fratello Pino”.

LEGGI ANCHE —> VOLI DI STATO, M5S: “SALVINI SPIEGHI”. IL MINISTRO DELL’INTERNO: “NESSUN ABUSO”

Napoli: decine di striscioni contro Salvini

Il fratello di Pino Daniele ha anche spiegato le ragioni della sua protesta ai tanti curiosi ed ai giornalisti accorsi sul posto: “Un ministro che indossa divise, imbraccia mitra e è contro gli extracomunitari non è degno di questo nome. Deve andare via, qua non lo vogliamo. E a quelli che pensano che la Lega non è più quella di una volta, quella criticata da mio fratello io dico che è peggio. Mio fratello non c’è più ma lo dico io: questa Lega è una vergogna”, conclude Salvatore Daniele. Lo striscione contro Salvini affisso dal fratello di Pino Daniele non è il solo apparso oggi a Napoli in segno di protesta contro il Leader della Lega Matteo Salvini

LEGGI ANCHE —> MODENA: IN ATTESA DI MATTEO SALVINI, LANCIO DI SASSI E SCONTRI

Facebook Comments