pordenone incidente sul lavoro
I carabinieri hanno posto sotto sequestro l’impianto dove è avvenuto l’incidente

Tragico incidente sul lavoro a Maniago, in provincia di Pordenone: operaio perde la vita schiacciato dalla gru che stava manovrando.

Ancora un incidente mortale sul lavoro. Un uomo di 47 anni è morto questa mattina all’alba dopo essere rimasto schiacciato dalla gru che stava manovrando. L’incidente sul lavoro è avvenuto in una industria che si occupa di meccanica di precisione a Maniago, comune di circa 11mila abitanti in provincia di Pordenone (Pordenone). Dall’inizio di aprile si sono verificati già numerosi incidenti sul lavoro. Il più grave è avvenuto il 3 aprile Pieve Emanuele, in provincia di Milano, dove hanno perso la vita due operai schiacciati da una lastra di metallo.

La dinamica dell’incidente

Attorno alle 6, poco dopo l’apertura dei cancelli, la vittima – un cittadino italiano, residente poco distante – stava spostando un carico molto pesante quando la gru è caduta e lui è rimasto schiacciato. L’uomo è morto poco dopo per le ferite riportate, nonostante i tempestivi soccorsi del 118. Sul posto per i rilievi sono giunti i carabinieri della stazione di Maniago e gli ispettori dell’Azienda sanitaria. L’intera zona è stata posto sotto sequestro dai Carabinieri di Maniago per effettuare i rilievi e ricostruire la dinamica dell’incidente mortale.

LEGGI ANCHE —> GIUGLIANO: OPERAIO MUORE SCHIACCIATO DA UN MULETTO ALLO STIR

Facebook Comments