'Lo chiamavano Jeeg Robot': curiosità sul film e su Claudio Santamaria
‘Lo chiamavano Jeeg Robot (foto da: Facebook/ Lo chiamavano Jeeg Robot)

Alle 21.20 su Rai 3 in onda ‘Lo chiamavano Jeeg Robot’: info e curiosità sul film e sull’attore protagonista Claudio Santamaria

Venerdì 15 marzo alle 21.20 su Rai 3, in onda ‘Lo chiamavano Jeeg Robot‘, il film del 2015 diretto e prodotto da Gabriele Mainetti, con Claudio Santamaria nei panni del protagonista.

Il titolo del film è un omaggio alla serie manga e anime ‘Jeeg robot d’acciaio’ di Gō Nagai, di cui il film riprende alcune tematiche.

In una Roma colpita da una serie di attentati, attribuiti dai mass media a dei movimenti estremisti, Enzo Ceccotti (Claudio Santamaria), un ladruncolo di Tor Bella Monaca, viene inseguito da due agenti in borghese per aver rubato un orologio; la fuga prosegue fino alle rive del Tevere sotto Ponte Sant’Angelo, dove gettandosi nelle acque, entra a contatto con delle sostanze radioattive contenute in alcuni bidoni nascosti sotto il livello del fiume. Dopo una notte in preda a febbre, conati di vomito e brividi di freddo, si risveglia al mattino come guarito, malgrado persista della tosse.

Col passare del tempo, Ceccotti capirà di aver ricevuto dei superpoteri.

LEGGI ANCHE –> ‘VIENI DA ME’, BENEDETTA PARODI L’OSPITE DI CATERINA BALIVO

‘Lo chiamavano Jeeg Robot’: chi è Claudio Santamaria

Venerdì 15 marzo alle 21.20 su Rai 3, in onda ‘Lo chiamavano Jeeg Robot‘.

La pellicola è ambientata nel quartiere di Tor Bella Monaca, location giù usata dal regista Gabriele Mainetti per il corto “Basette”, uscito nel 2008

In molte interviste, Claudio Santamaria ha dichiarato che il suo supereroe preferito è Spider-Man e “Lo chiamavano Jeeg Robot” c’è una scena in cui il protagonista Enzo, dopo essere venuto a contatto con il materiale radioattivo, si contorce a letto dal dolore proprio come accadeva nel film “Spider-Man”.

Per meglio impersonare Enzo Ceccotti in ‘Lo chiamavano Jeeg Robot’ fu chiesto a Claudio Santamaria di ingrassare: l’attore non faceva altro che mangiare e andare in palestra, fino ad arrivare a prendere circa 20 kg e a passare da 80 a 100 kg di peso.

Claudio Santamaria è un attore italiano. Nasce a Roma il 22 luglio dell’anno 1974, terzo figlio maschio di una casalinga e di un pittore edile. Molto famoso in ambito cinematografico grazie all’interpretazione di alcuni personaggi in diverse pellicole. Ha ottenuto grande successo, tanto da fargli conquistare nel 2015 il David di Donatello nella categoria di Miglior attore protagonista, proprio con il film ‘Lo chiamavano Jeeg Robot’.

LEGGI ANCHE –> STASERA IN TV, LA PROGRAMMAZIONE DELLA PRIMA SERATA DI VENERDÌ 15

Dal 2017, Claudio è legato sentimentalmente alla giornalista Francesca Barra. Nel mese di novembre dello stesso anno si sono sposati a Las Vegas, per unirsi in matrimonio l’anno seguente, a luglio, in Basilicata.

Contatti social di Claudio Santamaria:

Facebook

Twitter

Instagram

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Io ti abbraccio, tu ti abbandoni. Così funziona. Unico amore di sempre. @francescabarra1

Un post condiviso da Claudio Santamaria (@claudio_santamaria) in data:

Facebook Comments