sanremo claudio baglioni
Il direttore artistico di Sanremo Claudio Baglioni

Nella conferenza stampa finale il direttore Claudio Baglioni ha tracciato un bilancio positivo del Festival di Sanremo appena concluso: “Epocale”.

Il Festival di Sanremo 2019 è terminato con la vittoria di Mahmood. All’indomani della finale, il direttore artistico Claudio Baglioni ha tracciato un bilancio dell’edizione nella tradizionale conferenza stampa di chiusura. “Sono veramente contento. Non vedevamo l’ora che finisse e ora che è finita abbiamo già un po’ di senso di vuoto. Vi prego, continuate a mantenere il festival vicino alla musica, vicino ai giovani. Perché quello che è accaduto quest’anno a Sanremo è un po’ epocale. C’è Tanto lavoro da fare, sul futuro non so. Se il Festival vuole davvero essere una manifestazione popolare, potrebbe essere giudicato solo dal televoto”.

Sanremo, Baglioni “Vittoria Mahmood è una favola”

Baglioni ha commentato anche i risultati del Festival e ha definito “una favola” la vittoria di Mahmood. “Mi piacerebbe essere nei suoi panni, anzi nel suo cuore. Mi ricordo la prima volta che capii che qualcosa stava cambiando nella mia vita. Sui tre gradini del podio di ieri sera ha vinto la giovinezza. L’età media tra Mahmood, Ultimo e i tre componenti de Il Volo è di 25 anni”.

LEGGI ANCHE —> SANREMO 2019, ACHILLE LAURO ACCUSATO DI PLAGIO: ECCO IL BRANO “COPIATO”

Facebook Comments