Caso Alpa, Le Iene attaccano il premier Giuseppe Conte

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo
conte le iene alpa
Il servizio sul premier Conte è andato in onda nella puntata de Le Iene del 20 gennaio

Antonino Monteleone de Le Iene attacca il Premier Conte sulla fattura di una difesa fatta insieme a Guido Alpa. I due negano di essere stati soci in affari.

Il Premier Giuseppe Conte torna al centro delle polemiche. A scatenare il dibattito è un servizio della trasmissione televisiva Le Iene. Nella puntata di domenica 20 gennaio, è infatti andato in onda un servizio dell’inviato Antonino Monteleone in cui si chiede conto al premier dei suoi rapporti con Guido Alpa. L’inviato della trasmissione ha chiesto a Conte se ha lavorato con Alpa fra la fine del 2001 e l’inizio del 2002 per difendere l’Autorità della privacy da un ricorso intentato dalla Rai.

Il Caso Alpa: cos’è

Il cosiddetto “caso Alpa” risale al 2002. In quell’anno, il premier Conte vinse il concorso per l’Università Vanvitelli di Caserta, promosso a pieni voti da una commissione presieduta da Guido Alpa. Secondo l’inchiesta, Alpa sarebbe stato anche socio d’affari di Conte, come risulta anche dal curriculum del premier. Proprio questa presunta collaborazione lavorativa è il motivo che ha scatenato la bufera e le Iene. L‘articolo 51 del codice di procedura civile stabilisce infatti che una “collaborazione professionale è un elemento che causa l’incompatibilità tra chi esamina e chi è esaminato”.

LEGGI ANCHE —> TARANTO, NADIA TOFFA È CITTADINA ONORARIA