Paolo Bonolis Avanti un altro lite valletto
Paolo Bonolis ai tempi della conduzione del festival di San Remo nel 2009

Tensione nel live dello show Avanti un altro: Paolo Bonolis striglia il valletto Nilsson per aver riso in faccia al maestro Laurenti. E la lite fa il giro del web.

Paolo Bonolis perde le staffe in diretta durante una puntata di “Avanti un altro” e schiaffeggia un valletto. È successo nella puntata del 10 gennaio 2019. Il conduttore, insieme alla spalla Luca Laurenti, stava ponendo una domanda ad un concorrente.  Argomento: la tromba. Il pubblico si è concesso una risata, inevitabile con un doppio senso così evidente, per poi tornare serio nel giro di pochi istanti. Il valletto e ‘Bonus’ Daniel Nilsson non è riuscito a fare lo stesso ed ha continuato a ridere anche dopo aver ascoltato la domanda posta da Luca Laurenti. A quel punto il presentatore ha deciso di prendere in mano la situazione e di reagire con severità. Sebbene il suo stile di conduzione sia sempre caratterizzato da ironia e irriverenza, stavolta Bonolis non si è trattenuto davanti alle telecamere.

Avanti un altro, Bonolis perde le staffe: cosa è successo

Il conduttore ha infatti perso le staffe e si è rivolto duramente al valletto. “Questo è un mio amico. Tu ridi di tua madre, di tua sorella, ma non ridere del mio amico. Stai al tuo posto, al tuo posto”, ha detto riferendosi a Laurenti. Una bella strigliata che ha lasciato tutti a bocca aperta. Le parole di Bonolis sono arrivate come una doccia gelata, lasciando in studio un ingombrante silenzio. La tirata d’orecchi è stata dura, tant’è che il pubblico ed i presenti hanno reagito con evidente imbarazzo. Nel giro di poche ore, il video della lite ha fatto il giro del web e ha dato adito a numerose discussioni. In molti, infatti, si sono chiesti se la scena fosse “reale” oppure preparata a tavolino: ai social l’ardua sentenza.

LEGGI ANCHE —> ADRIANO CELENTANO COMPIE 81 ANNI: IN ARRIVO “ADRIAN” E “C’È CELENTANO”

Facebook Comments