Serie A, i risultati della 17 giornata: ok Napoli e Lazio. Flop Milan

Serie A
7 i matches in programma oggi alle 15

Alle 15 gli anticipi della Serie A. Il Napoli vince a fatica con la Spal, la Lazio ritrova la vittoria. Flop Milano: 0-1 con la Fiorentina.  

Pomeriggio di grandi emozioni per gli amanti del calcio. Ben 7 gli anticipi della diciassettesima giornata di Serie A in programma oggi alle 15. In campo, anche molto big del campionato: Napoli, Lazio, Milan e Fiorentina. Al San Paolo, il Napoli ospitava la Spal con Milik in campo dal primo minuto. In una partita ricca di emozioni e più difficile di quanto si potesse pronosticare, gli azzurri si impongono grazie al un colpo di testa vincente di Raul Albiol. Il gol del difensore spagnolo allo scadere del primo tempo permette alla squadra di Ancelotti di rimanere momentaneamente a meno cinque dalla Juventus. In contemporanea a San Siro andava in scena un altro big match di Serie A tra Milan e Fiorentina. Decide il match Federico Chiesa che, al minuto 73, salta secco Calabria e scarica un destro da fuori area su cui Donnarumma non può arrivare. Il Milan resta a secco per la seconda volta nelle ultime quattro partite e scivola al 5 posto in classifica. Tutto facile invece per la Lazio di Simone Inzaghi che supera in scioltezza il Cagliari: 3-1 con goal di Milinkovic-Savic, Correa e Lulic.

Serie A: poker della Samp, tris del Genova, 1-1 Sassuolo-Torino e Udinese-Frosinone

Negli altri match della 17 giornata di Seria in programma oggi alle 15 la Sampdoria rifila 4 goal all’Empoli in un match spettacolare deciso dalla doppietta di Caprari nel finale. Il doppio sigillo del 25enne romano, subentrato all’85’, lancia i blucerchiati alla conquista dell’Europa che conta. Per i toscani è la seconda sconfitta consecutiva. Successo anche per l’altra squadra genovese, impegnata contro l’Atalanta. A Marassi il portiere di casa ferma Ilicic dal dischetto, lanciando i rossoblù. Autogol di Toloi, poi gol di Lazovic e Piatek: prima gioia per il nuovo tecnico del Genoa Cesare Prandelli. Alla Dea non basta il rigore realizzato da Zapata. Nel altri due match in programma, il Sassuolo ferma il Torino sull’1-1. Granata in vantaggio nella ripresa con il gol di Belotti. I neroverdi pareggiano al 92’ con Brignola, due minuti più tardi annullata una rete a Falque. Stesso risultato alla Dacia Arena di Udine: al vantaggio dei padroni di casa con Mandragola rispondono i ciociari con Ciano su rigore nella ripresa.