Auto%3A+cresce+l%26%238217%3Battenzione+degli+italiani+verso+la+sicurezza
chenewsit
/2024/02/23/auto-cresce-lattenzione-degli-italiani-verso-la-sicurezza/amp/
News

Auto: cresce l’attenzione degli italiani verso la sicurezza

L’attenzione alla sicurezza al volante è sempre più centrale nelle vite degli automobilisti, anche alla luce della stretta prevista dal nuovo Codice della Strada.

Una nuova consapevolezza che punta a migliorare i comportamenti alla guida, ma soprattutto ad adottare una serie di misure indispensabili, che possano offrire una maggiore protezione e tutelare da ogni genere di imprevisto.

Più attenzione ai sistemi di sicurezza

La ricerca di sicurezza in caso di collisione ha di recente reso gli italiani più propensi a indossare i sistemi di sicurezza passivi.

Il report Incidenti stradali, con il quale l’Istat nell’ultimo anno ha analizzato i comportamenti al volante degli italiani, segnala infatti una diminuzione delle sanzioni inflitte per il mancato impiego di cinture di sicurezza e di sistemi di ritenuta per i bambini.

La nuova sensibilità sulle principali cause degli incidenti ha fatto aumentare inoltre il numero degli automobilisti consapevoli dei danni causati dallo smartphone o dalla guida in stato di ebrezza.

Infine, risultano piuttosto temuti anche la disattenzione da parte di pedoni o altri conducenti e le cattive condizioni del manto stradale.

Sicurezza e tutela, il ruolo delle polizze auto

Gli italiani attenti alla sicurezza premiano le garanzie accessorie, che permettono di perfezionare la RCA auto standard e sentirsi molto più sereni alla guida.

In particolare, si ricorre a queste particolari forme di tutela per salvaguardarsi anche dal punto di vista economico, con una copertura contrattuale che tutela a livello operativo, logistico, legale, ma soprattutto assistenziale.

Le garanzie accessorie disponibili sono diverse: vanno dalla Collisione alla Kasko, passando per la Tutela legale, fino ad arrivare all’assistenza stradale assicurata 24 ore su 24 e alla Garanzia infortuni conducente, che copre i danni riportati dal guidatore in caso di sinistro con colpa.

Per disporre di ampia varietà di scelta, è possibile optare per l’assicurazione auto Verti, che può essere personalizzata sulla base delle proprie esigenze direttamente online, in fase di preventivo.

Dalla manutenzione ai sistemi ADAS: le risorse che rendono la guida più sicura

Anche l’automobile fa parte delle risorse che oggi aiutano ad acquisire maggiore sicurezza. La tendenza è quella di prevenire eventuali rischi mantenendo la vettura in ottime condizioni, effettuando regolari check up e monitorando costantemente lo stato del sistema di frenata, della pressione delle gomme e del sistema di illuminazione del veicolo.

A ciò si aggiunge la tutela offerta dalla tecnologia: le vetture più recenti offrono infatti la possibilità di fruire di sistemi di sicurezza attiva, che riducono il rischio di collisioni grazie a soluzioni altamente sofisticate.

Queste risorse, note nel settore come ADAS, acronimo di sistemi avanzati di assistenza alla guida, grazie all’impiego di telecamere, radar, sensori e tecnologie di ultima generazione, interpretano le informazioni dell’ambiente circostante e dialogano costantemente con l’automobilista, fornendogli informazioni preziose in tema di prevenzione, per ridurre ogni genere di rischio.

Gli ausili ADAS, in particolare, offrono un’assistenza alla guida intelligente, che opera attraverso segnalazioni e notifiche di allarme e, in presenza di un pericolo imminente, può agire sui comandi dell’auto sostituendosi al guidatore.

Uno dei sistemi più innovativi, è la tecnologia DMS, che riconosce i livelli di vigilanza del conducente e lo avvisa qualora registri uno stato di sonnolenza, di disattenzione o di scarsa lucidità.

Ma, tra i sistemi di sicurezza ad oggi più interessanti, non si possono non citare l’avviso di collisione e la frenata automatica di emergenza: il primo che segnala la presenza di ostacoli o altri veicoli sulla carreggiata, il secondo che aziona il pedale di arresto nel caso in cui rilevi un evidente pericolo di collisione.

Sophia Settembrini
Published by
Sophia Settembrini

Recent Posts

  • Curiosita

Problemi di umidità: la muffa tra le manifestazioni più comuni nelle case italiane

In molte abitazioni esistono problemi legati all’umidità in casa dovuti a infiltrazioni d’acqua, umidità di…

3 settimane ago
  • Economia

7 lavori che potrebbero scomparire con l’intelligenza artificiale

Il futuro dell'intelligenza artificiale modificherà società e mondo del lavoro. Il rilievo di alcune analisi…

4 settimane ago
  • Curiosita

Le 10 professioni che ti fanno guadagnare di più

I 10 lavori più pagati in Italia secondo i dati raccolti dall'Istat, indicano che gli…

1 mese ago
  • Curiosita

Che università fare? Le lauree più richieste nel mondo del lavoro

La scelta del percorso accademico è cruciale non soltanto per coltivare le proprie passioni, ma…

1 mese ago
  • Spettacolo

Colpaccio Mediaset: Piersilvio chiama, il conduttore risponde

Colpo grosso di Mediaset che potrebbe far firmare un conduttore famosissimo: la chiamata ufficiale di…

2 mesi ago
  • Curiosita

Cappa della cucina, come pulirla bene? Tutti commettono questo errore

La cappa della cucina è una delle parti della casa più difficili da pulire: ecco…

2 mesi ago
  • Gossip

Ilary Blasi, la frecciatina a Totti che nessuno aveva notato: sottile ma lapidaria

La frecciatina che nessuno aveva notato da parte di Ilary Blasi nei confronti dell'ex marito…

2 mesi ago
  • Salute

Perchè i capelli diventano bianchi? Il motivo non è quello che tutti credono

Ecco svelato il motivo per cui i capelli diventano bianchi: molti credono che sia solo…

2 mesi ago
  • Spettacolo

“Non sai cosa ti aspetta quando uscirai” La “profezia” sul Gf Vip fa il giro del web

Una vera e propria profezia social si sta abbattendo sul Grande Fratello Vip e, in…

2 mesi ago