Usi il cellulare alla guida? Rischi una multa salatissima: ecco cosa dice il Codice della Strada

Usare il cellulare alla guida non è solo pericoloso ma comporta una multa salata: vediamo nei dettagli cosa dice il Codice della Strada.

L’attenzione alla guida deve essere sempre massima ma questa può essere minata dall’uso dello smartphone. I dispositivi mobili sono dotati di diverse funzionalità, alcune utili alla guida, ma queste possono distrarre il conducente.

usare cellulare guida multa codice della strada
Usare il cellulare alla guida comporta una multa salatissima – CheNews.it

Usare il cellulare alla guida non è solo pericoloso per il conducente ma anche per tutte le altre persone. La sicurezza è messa in serio pericolo ed è per questo che l’infrazione porta una multa salatissima. Inoltre, proprio in riferimento a questa infrazione si starebbe pensando ad una modifica del Codice della Strada.

Il divieto a maneggiare questi device mentre si è alla guida è assoluto e per questo bisogna sapere le conseguenze di tale azione. Scopriamo, quindi, a quanto ammonta la possibile multa e le prossime modifiche del Codice della Strada.

Multa salta per il cellulare alla guida: su questa infrazione, il Codice della Strada potrebbe cambiare

Ci possono essere tantissime conseguenze con l’uso del cellulare alla guida. Anche usare questo dispositivo come navigatore, soprattutto se nel mentre lo si tiene in mano, comporta una multa molto alta.

In merito ad una sanzione monetaria, l’articolo 173 del Codice della Strada specifica chiaramente di come il conducente non possa utilizzare strumenti radiotelefonici, cuffie e altri prodotti di questo tipo. In caso di violazione, la multa andrà da 422 euro a 1697 euro con una sospensione della patente da 1 a 3 mesi per chi dovesse essere più volte colto sul fatto. A tale penalità si andrebbe ad aggiungere anche la perdita di 5 punti sul documento.

Come anticipato in precedenza, ci potrebbero essere delle modifiche in merito a questa infrazione. I possibili cambiamenti potrebbero riguardare i nuovi veicoli su strada come i monopattini elettronici che hanno ricevuto da poco nuove regole. Un’altra novità riguarderà la sospensione che si genererà non alla reiterazione del reato ma alla prima multa. In caso di reiterazione, invece, ci sarà l’estensione della sospensione fino a 6 mesi.

Dallo scorso anno, il Codice della Strada ha vietato l’utilizzo di tutti i dispositivi elettronici, non solo gli smartphone. Questo perché tutti gli apparecchi di nuova generazione portano il conducente a togliere le mani dal volante. Sono possibili, infatti, solo strumenti con auricolari o vivavoce. Insomma, le pene in caso di guida con il cellulare, o altro, dispositivo si fanno più severe ma il Codice della Strada è pieno di regole da conoscere. A tal proposito, un gesto in auto costa molto caro e questo è comunissimo.