Terremoto, violenta scossa nella notte: magnitudo 6.1, la situazione

Una violenta scossa di terremoto è stata registrata e avvertita dalla popolazione nella notte. Il sisma di magnitudo 6.1 ha messo in allarme tutti. I dati aggiornati dal sito INGV: epicentro e danni.

Torniamo a parlare dell’evento naturale più catastrofico che esista e che negli anni ha creato morti, feriti e danni ingenti. Anche questa volta la situazione non è da meno, dove sono emerse le prime notizie sulle conseguenze del terremoto che è stato registrato dai sismografi in piena notte. L’evento è stato molto forte ed avvertito in tante città nei pressi dell’epicentro.

terremoto turchia
fonte foto: Canva

Non è una novità che si verifichi una scossa di terremoto. Negli anni abbiamo assistito ad eventi catastrofici che hanno interessato anche la nostra penisola. Tanti i danni che ha fatto il fenomeno, molte popolazioni stanno ancora pagando per una situazione che richiede sempre tempo prima che torni alla normalità. Questa volta il sisma non ha colpito la nostra nazione, ma un paese europeo.

Un brutto periodo per diversi paesi quello che stiamo vivendo. Mentre ieri abbiamo visto come le Isole di Salomone sono state colpite da una violenta scossa. Questa volta il terremoto di magnitudo 6.1 è stato registrato in Turchia. Secondo le prime informazioni si parla già di diversi danni e feriti. Andiamo a vedere la situazione aggiornata dalla Sala Sismica INGV di Roma e come sta la situazione.

Terremoto in Turchia, magnitudo ed epicentro: danni e feriti

Paura e tensione nella notte nel paese bagnato dal Mediterraneo. Un terremoto di magnitudo 6.1 ha colpito un’area della Turchia occidentale. Parliamo di un epicentro vicino alla città di Duzce, a circa 210 km a est della città più grande del paese, Istanbul. L’evento sismico è stato registrato alle 04:08 ora locale, quando in Italia erano appena passate le due di notte.

La forte scossa ha colpito ad una profondità di 10 km, riporta l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia suo sito ufficiale. L’epicentro ha le coordinate geografiche di latitudine di 40.8500 e longitudine di 31.0420. Un sisma che è stato molto forte da essere avvertitp anche a Istanbul e Ankara. Almeno 35 sono le persone che sono rimaste ferite, dicono i funzionari.

Per il momento sono 35 feriti: in merito sono 32 i feriti a Duzce, uno a Istanbul, uno a Zonguldak sulla costa del Mar Nero e uno a Bolu, a sud-est. Questo ha riferito l’agenzia turca. Non ci sono segnalazioni per quanto riguarda i morti, come si legge sul portale TgCom24. Ci sono già state segnalazioni per quanto riguardano danni alle strutture. Mentre in molti hanno avvertito le interruzioni di corrente nella regione. 

Per chi non lo sapesse, Duzce è stata colpita da un forte terremoto di magnitudo 7.2 nel 1999. Un evento che ha provocato la morte di almeno 845 persone. Circa l’80% degli edifici di Duzce è stato ricostruito dopo la scossa del 1999, ha detto il sindaco della città ai media locali.

terremoto turchia
fonte foto: screen INGV

Entra nel gruppo offerte di lavoro, pensioni, bonus, invalidità - 104 e news