Terremoto fortissimo: scossa di magnitudo 5.4, epicentro e danni

Torna la paura tra la popolazione che ha avvertito in modo consistente il sisma. Una scossa di terremoto molto forte ha colpito nelle ultime ore il Mediterraneo. La magnitudo 5.4 ha creato panico: ecco com’è la situazione.

La terra continua a muoversi in continuazione, generando grandi disagi tra i cittadini. Nelle ultime ore, si è verificata una scossa di forte intensità che è stata percepita in modo chiaro dalla popolazione. In molti lo hanno scritto sui social, dove hanno lanciato l’allarme. Il sisma è stato registrato dalla Sala Sismica INGV di Roma che ne ha riportato tutti i dati.

terremoto creta
fonte foto: Canva

Stiamo vivendo un periodo un po’ delicato per quanto riguarda i terremoti. Questo perché abbiamo già visto come negli ultimi giorni l’Adriatico è in continuo scuotimento a causa di tremori che sembrano non finire più. Questa volta, ad essere colpito è sempre il Mediterraneo, ma più a sud. Un sisma che è stato avvertito nella tarda serata di ieri ed ha creato un bel po’ di caos.

I dati sono stati riportati pochissimo tempo dopo la scossa dal sito e dai social INGV. È qui che abbiamo appreso che si è verificato un terremoto a Creta, la più grande isola greca. La magnitudo 5.4 ha fatto in modo che il sisma fosse avvertito in tutta la Grecia, dove si è generato timore e disagio, Sentimenti che ci sono ogni volta in cui si percepisce una scossa molto forte.

Terremoto a Creta, scossa avvertita in tutta la Grecia: la situazione

Dopo che ieri mattina hanno tremato di nuovo i marchigiani per una scossa di terremoto a largo della costa marchigiana, questa volta il sisma è stato registrato più a sud. La terra, infatti, è tornata a tremare in uno dei posti più belli e suggestivi del Mediterraneo. A riportaci puntualmente la situazione è stato l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Proprio grazie al suo sito aggiornato.

È proprio così che abbiamo capito il punto esatto della scossa di terremoto registrata qualche ora fa in Grecia, precisamente nell’isola di Creta, che ha colpito ad una profondità di 83 km. Abbiamo già detto che la magnitudo 5.terremoto cretaterremoto creta4 della scala Richter ha fatto in modo che il sisma fosse percepito dalla maggior parte dei cittadini greci alle ore 00:25 italiane. Invece l’orario locale era invece più tardi di un ora e la lancetta segnava le ore 01:25.

L’epicentro abbiamo detto che è stata Creta, la più grande delle isole greche. Le coordinate geografiche sono di latitudine 35.9030 e longitudine 26.3520. Per il momento non ci sono segnalazioni in merito a danni o feriti, ma la situazione rimane vigile all’interno dello stato. Un evento simile era successo anche poco più di un mese fa, dove il terremoto in Grecia aveva visto proprio Creta come epicentro. Anche in quel caso grande paura.

terremoto creta
fonte foto: screen INGV

Entra nel gruppo offerte di lavoro, pensioni, bonus, invalidità - 104 e news