Terremoto, scossa fortissima: magnitudo 5.7, la situazione

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Una fortissima scossa di terremoto ha colpito nelle ultime ore una delle zone più sismiche. La magnitudo 5.7 ha fatto scattare la massima allerta. Tutti i dettagli aggiornati da INGV: epicentro e zone interessate.

Gli esperti che lavorano nell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia hanno registrato nelle ultime ore una forte scossa di terremoto che è stata avvertita in maniera consistente dalla popolazione. I dati aggiornati sono stati pubblicati in modo tempestivo dai sismografi, sia sui profili social che sul sito ufficiale INGV. Andiamo a vedere com’è la situazione nel paese.

TERREMOTO NUOVA CALEDONIA
fonte foto: Canva

Ogni giorno ci sono scosse di terremoto che fanno tremare la terra. Queste a volte non sono avvertite dalla popolazione in quanto erano talmente tanto lievi da essere impercettibili, mentre altre volte sono percepite in modo leggero. Tuttavia, le cose non sono sempre così, come purtroppo sappiamo. È capitato spesso che tali eventi sono così forti che creano panico e agitazione da parte delle persone.

Una situazione che gli abitanti che abitano il territorio francese situato a sud del Pacifico sanno molto bene. Questo perché il terremoto in Nuova Caledonia è più frequente di quanto si pensi. Proprio poche ore fa, la popolazione ha tremato dietro una scossa di magnitudo 5.7 della Scala Richter. L’allerta è stata subito massima, anche perché si tratta di un’area circondata dall’oceano.

Terremoto in Nuova Caledonia, magnitudo 5.7: i dettagli

La Nuova Caledonia è una delle più belle aree che si trovano nell’Oceano Pacifico. Si tratta di una collettività francese che è situata nella parte sudoccidentale del paese, a circa 900 miglia dell’Australia. È proprio questa la zona che ha tremato alle ore 12:21 italiane di giovedì 17 novembre, quando erano le ore 22:21 locali. La magnitudo 5.7 della scala Richter ha colpito con una profondità di 80 km l’intera area dove vicino c’era la capitale Nouméa.

L’Istituto di Geofisica e Vulcanologia ha riportato che l’epicentro è stato la zona meridionale. Per essere più precisi, le coordinate geografiche di latitudine -22.1410 e longitudine 170.7600. Per il momento non ci sono state segnalazioni di danni a cose o persone, ma la situazione rimane comunque monitorata dalle autorità locali.

Queste scosse di terremoto non sono nuove nella zona pacifica. Proprio qualche tempo fa un’altra area vicino alla Nuova Caledonia è stata colpita dal sisma. Questo perché si tratta di zone presenti vicino alla linea del fuoco. Il più forte terremoto in Nuova Caledonia si è verificato nel 1995 a Noumea con una magnitudo di 7,7 sulla scala Richter. Il terremoto ha anche innescato uno tsunami, provocando ulteriori vittime e distruzione.

TERREMOTO NUOVA CALEDONIA
fonte foto: screen INGV