Terremoto al Centro Italia, sciame sismico durante la notte: la situazione

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Uno sciame sismico ha messo in allerta migliaia di persone durante le ore notturne. Le tante scosse di terremoto si sono verificate con diversa intensità: magnitudo ed epicentro registrati dalla Sala Sismica INGV.

Non c’è tregua per la popolazione del Centro Italia che in queste ore hanno sentito la propria terra tremare all’impazzata. Tante sono state le scosse registrate durante la notte e che non hanno dato tregua ai cittadini. Alcune di queste sono state avvertite chiaramente dalle persone che lo hanno riferito sui vari social. Andiamo a conoscere tutti i dettagli del fenomeno.

terremoto centro italia
fonte foto: AdobeStock

Il nostro paese continua a tremare incessantemente. Ormai sono giorni in cui si verificano scosse di ogni tipo, da quella più forte a quella più blanda. In ogni caso, la paura di ritrovarsi all’improvviso un terremoto di forte intensità è un po’ di tutti. Nelle ultime ore, infatti, sono state registrate una serie di scosse al Centro Italia. Gli aggiornamenti son ostati dati dalla Salsa Sismica INGV di Roma.

Sul sito ufficiale si può vedere come tutte queste scosse abbiano colpito la zona durante la notte, mettendo in stato di allerta migliaia di persone. Andando a vedere con precisione, le scosse di terremoto hanno centrato ancora una volta le Marche. La regione, infatti, non sta avendo tregua negli ultimi giorni, visto che si sono verificate una quantità enorme di eventi sismici.

Terremoto, sciame sismico nelle Marche: magnitudo ed epicentro

Non sono giornate semplici per i marchigiani che si trovano a convivere con il terremoto. Da quando si è verificata quella scossa fortissima di terremoto che ha fatto tremare tutto il centro Italia, l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha continuato a registrare i fenomeni sismici nella zona. L’ultimo preoccupante sciame sismico nelle Marche si è verificato proprio nella notte tra venerdì 11 e sabato 12 novembre.

L’epicentro segnalato è stata la costa marchigiana pesarese, nelle parti di Pesaro Urbino, con latitudine di 43.9410 e longitudine di 13.3040. La prima scossa di terremoto nelle Marche ha avuto una magnitudo 3.9 che ha colpito verso le ore 21:47. Sui social in molti hanno sottolineato di averla avvertita chiaramente. Ma questo non è stato l’unico evento che c’è stato nelle ultime ore.

La terra ha continuato a tremare per tutta la notte, dando origine ad altre 13 scosse di terremoto. E prime di queste ci sono stati molti altri eventi sismici. Una delle scosse più forti che sono state registrate nella notte, oltre che è stata sentita dai cittadini marchigiani, è quella delle ore 23:38. Quest’ultima ha fatto tremare la costa marchigiana anconetana, ovvero al largo di Ancona. Il sisma ha proseguito tutta la notte, dove l’ultima si è verificata alle ore 5:16, sempre lungo la costa pesarese. La situazione rimane sotto controllo.

terremoto marche
fonte foto: sito INGV