Terremoto, trema il Centro Italia: scossa fortissima, magnitudo ed epicentro

Brusco risveglio per molti italiani. Una violentissima scossa di terremoto si è abbattuta nella zona centrale d’Italia. Magnitudo altissimo avvertita da gran parte della popolazione.

Nuovamente un violento terremoto scuote l’Italia. La scossa, poi ne sono seguite altre, è avvenuta alle 7:10 del 9 novembre 2022. Un sisma che è stato avvertito da moltissime persone che si sono riversate sui social sottolineando la potenza del fenomeno sismico.

Terremoto
Fonte foto: Adobe Stock

La mattinata è stata fortemente segnata da varie scosse di terremoto. Un momento molto difficile per molti italiani che hanno avvertito il sisma in maniera fortissima. I tanti commenti sul web hanno dato chiara la misura di quanto accaduto.

L’Italia, nella sua storia, ha visto tanti avvenimenti di questo tipo. Fenomeni che hanno segnato profondamente le città e i loro abitanti. Anche in questo caso, molti hanno segnalato di aver avvertito la scossa. Vediamo, dunque, tutti i dettagli.

Terremoto nelle Marche: epicentro a Pesato, la magnitudo

Da quanto segnalato dalla Sala Sismica-INGV Roma, l’epicentro sarebbe avvenuto nei pressi della costa di Pesaro, nelle Marche. La potenza della prima scossa è stata rilevata di magnitudo 5.7. Per quanto riguarda l’ipocentro si parla di una profondità di 8 chilometri. Una scossa che è arrivata fino a Roma.

Alle 7:15 e alle 7:16, l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha rilevato altre due scosse. Questa volta la magnitudo è stata inferiore. Alle 7:15 il sisma verificato è stato di magnitudo 3.1 mentre alle 7:16 di magnitudo 3.4. Sempre l’Istituto ha segnalato di una scossa di magnitudo 4 avvenuta alle 7:12.

Al momento non ci sono state richieste di intervento. Strutture e persone, fino a questo momento, non hanno subito alcun tipo di danno. Sui social, però, molti sono stati i testimoni di queste scosse. Grande paura nella mattinata con le autorità che monitorano e osservano la situazione.

La situazione sarà costantemente monitorata dato che già qualche giorno fa un’altra scossa ha colpito l’Italia. Un terremoto che si è verificato nel parte nord del Paese. Anche in quella circostanza, il sisma è stato avvertito in maniera profonda.

Terremoto Marche
Terremoto Marche

Le immagini del sisma delle Marche

Il terremoto che ha colpito parte dell’Italia continua a tenere tutti con il fiato sospeso. Le operazioni di monitoraggio sono attive e le squadre dei vigili del fuoco sono impegnate in 50 interventi. Le operazioni servono per verificare la stabilità per gli edifici delle province di Pesaro, Urbino e Ancona.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, pensioni, bonus, invalidità - 104 e news