Lutto nel cinema, morto Kevin Conroy: storica voce di Batman

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Un lutto importante ha colpito il mondo del cinema in queste ultime ore che hanno visto l’addio di Kevin Conroy, la storica ed iconica voce di Batman. È stato ricordato in tutto il mondo per il suo lavoro.

Ci sono figure che hanno attraversato epoche e generazioni, riuscendo a conquistare milioni di persone in ogni parte del mondo. Una di queste è stato proprio il doppiatore che ha dato il meglio di lui e si è fatto conoscere quando è stato scelto per prestare la voce al supereroe nero per eccellenza. La sua scomparsa è stato sentito come un lutto generale per tutti gli amanti della settima arte.

kevin conroy
fonte foto: AdobeStock/Twitter

La notizia della morte di Kevin Conroy ha preso alla sprovvista tanti fan di Batman che lo hanno visto, o meglio, sentito nel corso di decenni interi. L’annuncio della scomparsa lo ha dato il produttore della serie Warner Bros nella giornata di venerdì 11 novembre. Ma il doppiatore è morto il giorno prima, giovedì 10 novembre. Anche la DC Comics ha confermato la notizia. Conroy aveva 66 anni.

La sua popolarità la deve all’interpretazione di Bruce Thomas Patrick e il suo alter ego da supereroe. Per anni la sua voce è risuonata in tv, incluso nell’amata serie “Batman: The Animated Series”. Un lavoro che inevitabilmente ha portato attori come  Christian Bale e Robert Pattinson a trarre da lui ispirazione, visto che hanno trasposto al cinema il personaggio.

Addio a Kevin Conroy, voce di Batman: le cause della morte

Sono ormai anni che il personaggi di Batman è entrato nell’immaginario comune delle persone. Tra l’altro, l’autore del fumetto è morto molto giovane. Si tratta di una figura amata da grandi e piccini. E i film campione di incasso sono la conferma. A renderlo famoso in tutto il mondo è stato anche Kevin Conroy, il doppiatore che ha prestato la sua voce al supereroe per anni. Per questo motivo la notizia della sua morte ha devastato molti fan.

Secondo quanto si legge sul The Guardian, le cause dell’addio sono state per via del cancro, con il quale ha combattuto un lunga battaglia. È questo quello che è stato riferito dalle persone che gli stavano più vicino in questi ultimi giorni. La Warner Bros Animation ci ha tenuto a sottolineare come l’interpretazione di Conroy sarò per sempre una delle più grandi di sempre del Cavaliere Oscuro.

Conroy è stata la voce di Batman nell’acclamata serie animata andata in onda dal 1992 al 1996. Dove ha recitato spesso al fianco del Joker di Mark Hamill. Ha continuato come voce animata quasi esclusiva di Batman. Inclusi 15 film, 400 episodi televisivi e più di venti videogiochi, inclusi i franchise Batman: Arkham e Injustice. Conroy lascia il marito Vaughn C. Williams, la sorella Trisha Conroy e il fratello Tom Conroy.