Terremoto, la scossa fa tremare il Nord Italia: magnitudo ed epicentro

Una nuova scossa di terremoto è stata avvertita nel nord Italia nella tarda mattinata. I dettagli sono stati registrati tutti dalla Sala Sismica INGV di Roma: ecco quali sono.

La terra è tornata a tremare ancora una volta nel nostro paese dietro una scossa che è stata avvertita dalla popolazione. Il sisma è stato percepito nella tarda mattinata di lunedì 7 novembre, dove in molti si sono allarmati. Anche sui social diverse persone hanno sottolineato di aver avvertito il tremore. Andiamo a conoscere tutti i dettagli del sisma: magnitudo, zone interessate ed epicentro.

TERREMOTO
fonte foto: AdobeStock

Negli anni ci sono state diverse scosse che hanno fatto temere il peggio alla popolazione. Mentre altre sono state proprio distruttive, polverizzando interi paesi. Questo proprio perché il terremoto è un fenomeno che ha un forte impatto sulle vite delle persone. Questa volta la scossa non ha avuto una fortissima intensità, anche se è stata avvertita da un bel po’ di persone che si trovano nei pressi dell’epicentro.

Come è riportato sul sito ufficiale di INGV, il terremoto ha colpito la Croazia in queste ultime ore. Un evento sismico che però è stato percepito anche in alcune zone del nostro paese. In particolare nella parte a nord ovest. L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha diramato in tempo reale tutti gli aggiornamenti del sisma. Andiamoli a conoscere.

Terremoto in Croazia, avvertito anche in Italia: i dettagli

Non è la prima volta che ci troviamo a raccontare di un terremoto che ha colpito delle zone del pianeta. Poco tempo fa c’è stato uno sciame sismico che ha coinvolto il sud Italia. Questa volta invece il sisma ha causato lo spavento nella parte Nord del nostro paese, dopo che è stata registrata una scossa di terremoto in Croazia nel pieno della mattinata di lunedì 7 novembre.

Ad essere precisi, la Sala Sismica INGV di Roma ha sottolineato che alle ore 10:21 c’è stata la scossa di magnitudo 3.3 con epicentro a 30 km di Zagabria. Il sisma, infatti, è stato avvertito da tutti i cittadini della capitale. I sismografi hanno specificato anche che l’evento sismico si è verificato ad una profondità di 4 km. Mentre la latitudine è di 45.4010 ela longitudine di 16.3590.

La scossa è stata avvertita, come accennato, anche in Italia. Ovviamente in forma lieve, visto che non ha avuto una magnitudo troppo alta, per fortuna. Le zone interessate sono quelle del Friuli Venezia Giulia, che confinano con la Croazia. In particolare le zone vicino Trieste. Non sono stati segnalati danni a persone o cose dopo il sisma. Ma la situazione continua ad essere monitorata.

terremoto croazia
fonte foto: screen sito INGV

Entra nel gruppo offerte di lavoro, pensioni, bonus, invalidità - 104 e news