Vuoi fare il viaggio di fine anno ma non hai soldi? I trucchi per risparmiare

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Il viaggio di fine anno è il sogno di tante persone che vogliono chiudere in bellezza. Ma come fare se non si arriva al budget? Ci sono dei trucchi da tenere in considerazione: ecco tutto quello che devi sapere.

Fare un viaggio è per molti un’ottima ragione per iniziare a risparmiare qualche soldo. E, a sua volta, quando lo fai con un obiettivo specifico, è molto più facile raggiungerli. Se hai già deciso la tua meta per la fine dell’anno, hai tutto il tempo per raggiungere la somma necessaria. Ma quello che ti serve è prendere carta e penna per tenere gli appunti sui conti.

viaggio fine anno
fonte foto: AdbeStock

Passata la stagione estiva è normale proiettarsi verso le vacanze invernali, dove lo sguardo va rivolto inevitabilmente al viaggio di fine anno. Un sogno per tante persone, anche se sostenere una spesa di questo tipo non è semplice. Anche perché c’è da considerare il fatto che viaggiare a fine anno è costoso. Questo perché stiamo nell’alta stagione e i voli e l’alloggio hanno prezzi più elevati.

Sappiamo molto bene quanto sia difficile questo periodo per molte persone, per via del caro vita e della crisi economica. E quindi una vacanza può essere un bel po’ difficoltosa per alcune famiglie. Anche perché, non solo i voli e gli hotel, ma anche le attrazioni e le attività che vorresti fare hanno dei costi più elevati. Se stai pianificando la tua vacanza allora devi prendere in considerazione dei trucchetti per risparmiare.

Viaggio di fine anno: i modi per risparmiare

Prima di andare ad analizzare i metodi del risparmio, devi creare un piano che ti garantirà risorse sufficienti per trascorrere una vacanza perfetta. Il primo passo da fare è quindi la pianificazione. È possibile fare un piano programmato per il tuo viaggio in cui puoi vedere allo stesso tempo i risparmi e le spese accumulati.

Quindi devi capire il tempo che hai a disposizione e iniziare a fare i calcoli su quanto tempo hai per risparmiare. Un altro elemento importante è la capacità che hai di risparmiare in base alle entrare e uscite mensili. Devi ridurre queste ultime il più possibile. Fissa il budget per la vacanza. Questo passo arriva dietro una ricerca per sapere quanti soldi sono necessari, così da determinare quanto risparmiare e se il tuo reddito lo consente.

Se il tuo obiettivo è accumulare denaro per fine anno, quindi per Capodanno o Natale e hai a disposizione otto settimane puoi partire mettendo da parte 10 euro la prima settimana. Poi passare a 20 euro nella seconda, 30 euro nella terza e così via con la quarta (40 euro) e quindi (50 euro). Nella sesta e settima settimana puoi mettere da parte 60 e 70 euro. Mentre nell’ultima settimana metti 80 euro. La cifra accumulata sarebbe di 360 euro.

A seconda dei tuoi guadagni, puoi anche procedere seguendo la tabellina del 3. In pratica puoi partire mettendo da parte 30 euro la prima settimana, poi 60 euro nella seconda e 90 euro nella terza. Puoi procedere così per le sette o otto settimane, dove avrai un budget di 840 euro o 1080 euro. Prendi in considerazione i voli economici per le vacanze invernali, visto che ce ne sono parecchi.