Lutto nella musica, morto il leggendario musicista: era un idolo per intere generazioni

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

È morto uno dei musicisti più ammirati al mondo. La notizia della scomparsa ha lasciato un grande vuoto in chi ascoltava e amava la sua musica. ecco di chi si tratta.

Brutta notizia per tutti gli amanti della musica, in particolare di quella punk rock. Questo perché nelle ultime ore è venuto a mancare uno dei maggiori esponenti di questo genere che ha segnato intere generazioni ed un’epoca intera. In tantissimi lo hanno ricordato sui social, segnalando ed enfatizzando il talento che lo ha portato ad esibirsi in tutto il globo.

lutto musica
fonte foto: AdobeStock

Una terribile notizia ha colpito di punto in bianca lo spazio musicale che è rimasto orfano di uno dei più importanti musicisti della storia. È venuto a mancare DH Peligro, lo storico batterista del gruppo Dead Kennedys. Ad annunciare la scomparsa è stata proprio la band sui suoi canali social, dove hanno comunicato a tutti che il batterista è morto nelle ultime ore. Aveva 63 anni.

Secondo la dichiarazione pubblicata e diramata alla stampa, Peligro è morto nella sua casa di Los Angeles. A spiegare che cosa è accaduto ci ha pensato lo stesso comunicato, spiegando che la causa della morte sia da riportare ad un trauma cranico avuto dietro ad una caduta accidentale. Il gruppo ha chiesto privacy e riservatezza ed ha annunciato che tutti gli impegni sono in sospeso.

Lutto nella musica, morto DH Peligro batterista dei Dead Kennedys: era uno dei più grandi

DH peligro
fonte foto: Twitter

Dopo la recente scomparsa della leggenda del rock ‘n’ roll, la musica perde un altro pezzo da novanta. DH Peligro, il cui vero nome all’anagrafe è Darren Henley, era originario di St. Louis. È stato un pilastro e un punto di riferimento importante della scena musicale di San Francisco e Los Angeles dal 1978. In grado di coinvolgere tutti con le sue bacchette.

Era lo storico batterista delle leggende del punk rock, i Dead Kennedys, con i quali ha iniziato a collaborare nel 1981 fino ad oggi. È rimasto legato a loro anche quando il gruppo ha deciso per lo scioglimento della band nel 1986. Dopo di che è entrato a far parte dei Red Hot Chili Peppers per qualche tempo.

I fan hanno inondato i social di Peligro con commenti in onore e commemorazione per lui. Non sono mancati gli amici e colleghi che non hanno perso occasione nel dare l’addio. Tra i tanti messaggi che si leggono non è passato inosservato quello del bassista dei Red Hot Chili Peppers, il grande Flea. Peligro ha anche suonato negli anni con band tra cui Nailbomb, The Two Free Stooges, Lock-Up, The Feederz e altri.