⚠️ Instagram down ⚠️ account disabilitati e follower persi: cosa sta accadendo

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Negli ultimi minuti molti utenti si sono ritrovati nel pieno di Instagram down dove gli account sono stati disabilitati e qualcuno ha lamentato dei follower persi: ecco che cosa sta succedendo.

Una settimana dopo il crash di WhatsApp, che ha impedito agli utenti di tutto il mondo di inviare messaggi per due ore, questa volta a smettere di funzionare è stato Instagram. Il social network delle foto, anch’esso di proprietà di Meta, è inattivo ed ha causato diversi problemi agli utenti che si sono lamentati sui vari social, Twitter su tutti. Andiamo a capire il motivo di questo imprevisto.

instagram down
fonte foto: AdobeStock

Le applicazioni di Meta stanno riscontrando delle problematiche evidenti da qualche giorno. Prima era stato il turno dell’app di messaggistica più famoso al mondo e adesso al social delle foto. Sono tantissimi gli utenti che hanno lamentato Instagram down. In molti hanno spiegato che il social non consentono alle persone di accedere o pubblicare foto o commentare un post.

Ma oltre questi inconvenienti, in tanti lamentano anche il fatto che i loro account sono stati sospesi o bloccati dall’azienda senza indicarne il motivo. È questo quello che si legge su Twitter. La maggior parte dei reclami degli utenti del web parla appunto di profili sospesi senza preavviso. Ciò significa che anche altre persone non possono vedere i post. Andiamo a vedere cosa sta accadendo.

Instagram down, account bloccati: il motivo

Instagram ha appena subito un nuovo crash che ha colpito migliaia di utenti da varie parti del mondo. Attraverso i social network, in particolare Twitter, diversi utenti hanno segnalato di avere problemi con i loro account che appartengono a Meta, la nota azienda di Mark Zuckerberg. A lanciare l’allarme è stato Trash Italiano che ha specificato che gli account sono stati disabilitati senza motivo e alcuni hanno perso centinaia di followers.

I problemi con il social sono iniziati nel primo pomeriggio e sono tuttora in corso. Attualmente, c’è un picco di segnalazioni che continua ad aumentare con il passare dei minuti. Al momento, non si capisce di preciso il motivo per il quale si è verificato questo disagio per questo down improvviso.

Attraverso una breve dichiarazione, gli sviluppatori di Instagram hanno rivelato di essere consapevoli del down che sta vivendo il social network. Hanno anche chiesto agli utenti interessati pazienza e scuse, assicurando loro che stanno già indagando sul problema per risolverlo.

Tante sono le persone che si sono ritrovati con l’app che non funziona e devono capire cosa fare. A quanto pare, gli account sospesi non sarebbero solo di utenti di determinati paesi. Poiché le segnalazioni provengono da varie parti del mondo, quindi questo problema sarebbe globale.

instagram down
fonte foto: screen Twitter